Viktoria Plzen-Roma, Champions League (mercoledì)

Champions League
I pronostici sulle partite di calcio della Champions League, la più importante competizione d'Europa per squadre di club

Viktoria Plzen-Roma è una delle due partite del mercoledì di Champions League con in campo una squadra italiana, è valida per il gruppo G e si giocherà in anticipo alle 18.55: le probabili formazioni, le cose da sapere e il pronostico. La Roma è già sicura della qualificazione agli ottavi di finale come seconda classificata.

VIKTORIA PLZEN – ROMA | mercoledì ore 18:55

Viktoria Plzen-Roma è una partita importante soprattutto per il Viktoria Plzen che grazie alla vittoria ottenuta a sorpresa nell’ultimo turno in casa del Cska Mosca è molto vicino al passaggio in Europa League, che spetta alla terza classificata. Per la Roma è invece una partita inutile perché non può migliorare l’attuale secondo posto ed è già sicura della qualificazione agli ottavi di finale di Champions League.

L’unico risultato con cui il Viktoria Plzen sarebbe sicuro del terzo posto è la vittoria, in realtà gli basterà fare lo stesso risultato del Cksa Mosca che difficilmente riuscirà a vincere al “Santiago Bernabeu”, anche se è riuscito a battere il Real Madrid all’andata.

Le ultime notizie sulle formazioni

L’allenatore della Roma Di Francesco farà turn over, perché in questo momento l’importante è fare punti in campionato. Dopo la beffa del pareggio di Cagliari, con gol subito all’ultimo minuto del recupero pur giocando in undici contro nove, i calciatori della Roma sono stati mandati dalla società in ritiro. L’importante sarà centrare la vittoria nella prossima partita di Serie A in casa contro il Genoa, e per questo alcuni titolari resteranno a riposo.

In porta ci sarà Mirante al posto di Olsen, in difesa giocheranno Santon, Fazio, Marcano e Kolarov, a centrocampo saranno costretti agli straordinari Cristante e Nzonzi. In avanti ci saranno Kluivert e il rientrante Pastore in appoggio a Schick. Resta un posto libero sulla trequarti, dove potrebbe esserci spazio per Under. Visto l’infortunio di Dzeko non ci sono alternative nel ruolo di attaccante centrale e Di Francesco non pare intenzionato a giocare con un “falso nueve”, almeno non inizialmente.

Nel Viktoria Plzen non ci saranno gli infortunati Kolář e Krmenčík, mentre Limberský e Řezník sono in dubbio e dovrebbero restare a riposo. Il modulo di gioco sarà il 4-2-3-1, con Hruška in porta, Havel, Hejda, Hubník e Kovařík in difesa, Procházka e Hrošovský sulla mediana, Petržela, Čermák e Kopic sulla trequarti e Chorý in attacco.

Il pronostico

La Roma sta attraversando un periodo molto negativo in campionato e l’allenatore Di Francesco è a rischio esonero. La partita decisiva non sarà questa contro il Viktoria Plzen visto che la qualificazione è già al sicuro, ma la prossima di campionato contro il Genoa. Certo, una sconfitta pesante potrebbe essergli ugualmente fatale e c’è da aspettarsi una risposta anche da parte dei calciatori solitamente meno impiegati che saranno titolari in questa partita e che trovano solitamente meno spazio. Un pareggio (probabilmente con gol) potrebbe accontentare tutte e due le squadre, e potrebbe valere la qualificazione in Europa League per il Viktoria Plzen visto che una vittoria del Cska Mosca a Madrid appare improbabile.

Le probabili formazioni di Viktoria Plzen-Roma

VIKTORIA PLZEN (4-2-3-1): Hruška; Havel, Hejda, Hubník, Kovařík; Procházka, Hrošovský; Petržela, Čermák, Kopic; Chorý.
ROMA (4-2-3-1): Mirante; Santon, Fazio, Marcano, Kolarov; Cristante, Nzonzi; Kluivert, Pastore, Under; Schick.

PROBABILE RISULTATO: 1-1