Barcellona-Tottenham, Champions League (martedì)

Champions League
I pronostici sulle partite di calcio della Champions League, la più importante competizione d'Europa per squadre di club

Barcellona-Tottenham è l’altra partita dell’ultima giornata del gruppo B di Champions League, quello dell’Inter: le probabili formazioni, le cose da sapere e il pronostico. Il Tottenham è padrone del suo destino ma per qualificarsi deve vincere al Camp Nou, impresa mai facile.

BARCELLONA – TOTTENHAM | martedì ore 21:00

Il Barcellona si è già qualificato agli ottavi di finale come prima classificata del girone e in questa partita ininfluente l’allenatore Valverde potrebbe decidere di mandare in campo una formazione sperimentale. Questo è quello che spera il Tottenham, che ha bisogno di una vittoria per qualificarsi agli ottavi di finale senza badare al risultato dell’Inter contro il Psv.

In condizioni normali per il Tottenham sarebbe stato molto difficile pensare di vincere al Camp Nou, del resto basta guardare al risultato della partita di andata in cui il Barcellona ha avuto la meglio a Wembley alla fine di una partita altamente spettacolare con Messi grande protagonista. Il Tottenham ultimamente ha recuperato tre titolari fondamentali come Vertonghen, Dele Alli ed Eriksen, che potrebbero risultare decisivi anche in questa partita.

Le ultime notizie sulle formazioni

I dubbi principali riguardano la formazione del Barcellona. Secondo “Sport”, il quotidiano sportivo più vicino al Barcellona, Valverde potrebbe fare un turn over quasi totale, anche se nella conferenza stampa non ha lasciato indicazioni sulla formazione ed è stato misterioso anche sulla presenza in campo di Messi. Sicuro assente sarà in attacco Suarez, che resterà a riposo.

In porta giocherà quasi sicuramente il secondo Cillessen, comunque un portiere di livello molto alto. In difesa a destra potrebbe esserci Semedo, con le novità rappresentate da Vermaelen, Chumi e Miranda. Piqué e Jordi Alba potrebbero riposare, così come Vidal e uno tra Busquets e Rakitic. A centrocampo potrebbero giocare almeno due tra Denis Suarez, Aleñá e Arthur, mentre in attacco visto che non ci sarà per infortunio Malcom, dovrebbero partire titolari Coutinho, Messi e Munir. Sicuri assenti per infortunio anche Umtiti in difesa e Rafinha in attacco.

Dall’altra parte Pochettino manderà in campo i migliori, anche se gli assenti per infortunio non sono pochi: Dembélé, Foyth, Lamela, Sanchez e Wanyama. In porta ci sarà Lloris, autore di un grave errore nella partita di andata. Nel modulo 4-2-3-1 i difensori da destra a sinistra saranno Walker, Vertonghen, Alderweireld e Rose, con Sissoko e Dier centrali, Eriksen, Alli e Son sulla trequarti al servizio dell’infallibile Kane.

Il pronostico

Il Tottenham con la formazione tipo ha la possibilità quanto meno di evitare la sconfitta sul campo del Barcellona che manderà invece in campo parecchie riserve, in una partita in cui vista la qualità degli attaccanti tutte e due le squadre dovrebbero segnare almeno un gol.

Le probabili formazioni di Barcellona-Tottenham

BARCELLONA (4-4-2): Cillessen, Semedo, Vermaelen, Chumi, Miranda; Rakitic, Aleñá, Arthur; Messi, Coutinho, Munir.
TOTTENHAM (4-2-3-1): Lloris; Walker, Vertonghen, Alderweireld, Rose; Sissoko, Dier; Eriksen, Alli, Son; Kane.

PROBABILE RISULTATO: 2-2