Lazio-Sampdoria, Serie A (sabato)

Serie A
Serie A

Lazio-Sampdoria è il terzo e ultimo anticipo della quindicesima giornata di Serie A in programma sabato, si gioca alle 20.30: le probabili formazioni, le cose da sapere e il pronostico.

LAZIO – SAMPDORIA | sabato ore 20:30

La Lazio in difficoltà nell’ultimo periodo, dopo il pareggio in extremis contro il Milan in casa e quello deludente di Verona contro il Chievo, intervallato dalla sconfitta indolore contro l’Apollon in Europa League, affronta ora la Sampdoria che è invece in netta ripresa. La squadra allenata da Giampaolo ha battuto in modo netto il Bologna nell’ultima partita di campionato e ha superato anche la Spal in Coppa Italia. La squadra sta piano piano ritrovando la forma fisica di inizio stagione quando i risultati erano stati migliori.

Più in generale però l’ottima tenuta difensiva delle prime partite di campionato resta un lontano ricordo ed era stata anche forse casuale, perché la Sampdoria ama giocare all’attacco e nonostante Giampaolo sia meticoloso nella gestione della fase di non possesso palla, giocando con il baricentro molto alto, con un centrocampo tecnico, un trequartista e due attaccanti, concedere palle gol agli avversari è qualcosa di normale. L’obiettivo è segnare più gol e con a disposizione la qualità dei vari Ramirez, Saponara, Caprari, Quagliarella e Defrel, Giampaolo ha l’imbarazzo della scelta.

E così non è del tutto un caso se le partite in cui la Sampdoria è scesa in campo sono state quelle che hanno visto più gol nelle ultime cinque giornate di Serie A (22, 4.4 in media a partita). Contro la Lazio ultimamente il bilancio è negativo: oltre al fatto che Giampaolo ha perso cinque volte su cinque contro Simone Inzaghi in Serie A, la Lazio ha vinto tutte le ultime quattro partite di campionato contro la Sampdoria, segnando in questo parziale una media di 3.8 gol per partita.

Le ultime notizie sulle formazioni

L’allenatore della Lazio Simone Inzaghi manderà in campo la migliore formazione possibile, al netto dell’assenza per infortunio di Lucas Leiva e Marusic, che verranno sostituiti rispettivamente da Badelj e Patric. Il modulo di gioco sarà il solito 3-5-1-1 con Luiz Felipe, Acerbi e Radu davanti a Strakosha, Parolo, Milinkovic-Savic e Lulic a completare il centrocampo e Luis Alberto in appoggio a Immobile in attacco.

Dall’altra parte Giampaolo deve fare a meno solo di Barreto, che ultimamente ha perso il posto da titolare, e Regini. Sarà Ekdal il mediano centrale, con Praet e Linetty schierati da interni. Bereszynski, Tonelli, Andersen e Murru giocheranno in difesa a protezione di Audero, in avanti ballottaggi tra Ramirez e Saponara e tra Caprari e Defrel, con Quagliarella inamovibili al centro dell’attacco.

Il pronostico

Sarà una partita molto probabilmente divertente e con gol in cui la Lazio parte leggermente favorita.

Le probabili formazioni di Lazio-Sampdoria

LAZIO (3-5-2): Strakosha; Wallace, Acerbi, Radu; Caceres, Parolo, Badelj, S. Milinkovic-Savic, Lulic; Correa; Immobile.
SAMPDORIA (4-3-1-2): Audero; Bereszynski, Tonelli, Andersen, Murru; Praet, Ekdal, Linetty; Ramirez; Caprari, Quagliarella.

PROBABILE RISULTATO: 2-1