Atalanta-Napoli, Serie A (lunedì)

Serie A
Serie A

Atalanta-Napoli è l’ultima partita della quattordicesima giornata di Serie A, si gioca alle 20.30: le probabili formazioni, le cose da sapere e il pronostico.

ATALANTA – NAPOLI | lunedì ore 20:30

La Juventus non ha nessuna intenzione di fermarsi e sabato ha vinto anche sul campo della Fiorentina, salendo a quota 40 punti su 14 giornate di campionato. Se continuerà su questi ritmi, per il Napoli sarebbe inutile anche migliorare il record fatto con Sarri lo scorso anno. Eppure per continuare a tenere ancora vivo un campionato che sembra già chiuso, sarebbe molto importante una vittoria per tornare a meno otto dai bianconeri. Per farlo servirà una vittoria sul campo dell’Atalanta, mica facile.

La squadra allenata da Gasperini pur avendo perso nell’ultima partita giocata ad Empoli, è infatti in netta ripresa rispetto alle prime giornate di campionato. Basta guardare al numero di gol fatti: ne ha segnati 16 nelle ultime cinque partite di Serie A (3.2 di media a partita), quando ne aveva segnati solo due nelle precedenti sei.

L’Atalanta è un’avversaria complicata per il Napoli, soprattutto da quando c’è Gasperini allenatore: negli ultimi cinque precedenti il bilancio è di tre vittorie per l’Atalanta contro le due del Napoli.

Le ultime notizie sulle formazioni

L’allenatore dell’Atalanta Gasperini dovrà rinunciare a Ilicic, calciatore che era stato molto importante nel ritrovato rendimento delle ultime partite. Al suo posto vista la contemporanea indisponibilità in attacco di Barrow, dovrebbe giocare Rigoni sulla trequarti insieme al “Papu” Gomez, con l’ex di turno Zapata nel ruolo di attaccante centrale. Il modulo di gioco sarà come al solito il 3-4-2-1, con la difesa formata da Mancini, Palomino e Masiello che sostituirà l’infortunato Toloi. La coppia centrale di centrocampo sarà formata come al solito da De Roon e Freuler, Hateboer e Gosens saranno gli esterni.

Dall’altra parte l’allenatore Ancelotti dovrebbe optare per la versione più competitiva del Napoli, con i titolarissimi: Callejon (a secco di gol in partite ufficiali da quasi 200 giorni), Allan, Hamsik e Fabian Ruiz a centrocampo, con Insigne e Mertens, ultimamente a segno con regolarità, in attacco. Gli unici dubbi riguardano la difesa per le non perfette condizioni fisiche di Raul Albiol: al suo posto ci sarà Maksimovic, che giocherebbe da terzino destro al posto di Hysaj in caso di recupero dello spagnolo.

Il pronostico

Il Napoli ha subito cancellato lo zero a zero contro il Chievo, vincendo la successiva partita di Champions League contro la Stella Rossa, giocando molto bene. Ancelotti sul piano tattico ha pochi rivali, e c’è da aspettarsi qualche soluzione tattica particolare per aggirare il pressing dell’Atalanta. Sarà una partita molto probabilmente intensa ed equilibrata, in cui i gol non dovrebbero mancare.

Le probabili formazioni di Atalanta-Napoli

ATALANTA (3-4-2-1): Berisha; Mancini, Palomino, A. Masiello; Hateboer, Freuler, De Roon, Gosens; Rigoni, A. Gomez; D. Zapata.
NAPOLI (4-4-2): Ospina; Hysaj, Maksimovic, Koulibaly, Mario Rui; Callejon, Allan, Hamsik, Ruiz; Mertens, Insigne.

PROBABILE RISULTATO: 1-1