Napoli-Stella Rossa, Champions League (mercoledì)

Champions League
I pronostici sulle partite di calcio della Champions League, la più importante competizione d'Europa per squadre di club

Napoli-Stella Rossa è una delle due partite del gruppo C di Champions League, uno dei più competitivi e avvicenti, e si giocherà alle 21.00: le probabili formazioni, le cose da sapere e il pronostico.

NAPOLI – STELLA ROSSA | mercoledì ore 21:00

Nella partita di andata giocata a Belgrado contro la Stella Rossa il Napoli pur dominando dall’inizio alla fine ha sciupato numerose occasioni da gol non andando oltre il pareggio col risultato di 0-0. In un girone complicato come questo con Liverpool e Psg quel pareggio sembrava già una condanna all’eliminazione, e invece lo scenario è cambiato. Il Napoli è rimasto imbattutto nelle tre successive partite battendo il Liverpool e pareggiando due volte contro il Psg. Inoltre la Stella Rossa si è confermata squadra temibile in casa battendo il Liverpool e facendo così indirettamente un grande favore al Napoli, che stasera potrebbe qualificarsi in caso di vittoria e contemporaneo mancato successo del Psg. In caso di arrivo a pari punti con il Psg, sarebbe il Napoli a passare il turno per il maggiore numero di gol segnato in trasferta negli scontri diretti.

La grande sorpresa di questo gruppo è che dopo quattro giornate la Stella Rossa è ancora in corsa per la qualificazione agli ottavi di finale, visto che ha quattro punti in classifica e Liverpool e Napoli al primo posto in classifica ne hanno sei. Ancelotti nel corso della conferenza stampa di presentazione della partita ha detto che la Stella Rossa è stata sottovalutata ma che ha una squadra di buon livello. Le statistiche sono dalla parte della squadra serba, che in Europa ha perso solo tre delle ultime diciassette partite, e che prima della batosta presa a Parigi nella seconda giornata del girone aveva mantenuto una lunghissima imbattibilità durata trentaquattro partite.

Le ultime notizie sulle formazioni

In questa partita contro la Stella Rossa, decisiva per la qualificazione, Ancelotti non dovrebbe fare esperimenti particolari e mandare in campo tutti i titolari fissi. In porta ci sarà Ospina, in difesa Hysaj, Albiol, Koulibaly e Mario Rui, centrocampo a quattro con Allan e Hamšík centrali e Callejon e Ruiz esterni, in attacco Insigne e Mertens. Gli indisponibili sono Chiricheș, Ghoulam, Verdi e Younes.

Dall’altra parte la Stella Rossa dovrà fare ancora a meno in attacco di Boakye, che non è stato convocato e non sarà della partita. Il modulo di gioco scelto dall’allenatore Milojevic sarà il 4-2-3-1, Degenek, Gobeljić, Rodić e Babić in difesa, Krstičić e Jovičić sulla mediana, Marin, Simic e Srnić sulla trequarti più El Fardou Ben Nabouhane, autore finora di nove gol su undici partite giocate, nel ruolo di “falso nueve”. Solo panchina, almeno inizialmente, per l’ex attaccante di Ludogorets Razgrad e Bordeaux Jonathan Cafù.

Il pronostico

Questa partita rappresenta un’occasione d’oro per il Napoli di avvicinare la qualificazione, o addirittura centrarla con una giornata di anticipo in caso di mancata vittoria del Psg contro il Liverpool.

Le probabili formazioni di Napoli-Stella Rossa

NAPOLI (4-4-2): Ospina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Mario Rui; Callejón, Allan, Hamšík, Ruiz; Insigne, Mertens.
STELLA ROSSA (3-4-3): Borjan; Degenek, Gobeljić, Rodić, Babić; Krstičić, Jovičić; Marin, Simic, Srnić; Ben.

PROBABILE RISULTATO: 2-0