Real Sociedad-Celta Vigo, Liga spagnola (lunedì)

I pronostici sulla Liga, il principale campionato spagnolo di calcio

Real Sociedad-Celta Vigo è l’ultima partita della tredicesima giornata del campionato spagnolo. La Real Sociedad ci arriva in buona forma; il Celta con numerose assenze e un nuovo allenatore.

REAL SOCIEDAD – CELTA VIGO | lunedì ore 21:00

I risultati delle ultime settimane prima della sosta per le partite delle nazionali erano stati relativamente rassicuranti per la Real Sociedad. Nella dodicesima giornata al squadra allenata da Asier Garitano è riuscita a battere in trasferte per 3-1 il Levante, una squadra mai facile da affrontare. In precedenza era riuscita a ottenere un pareggio in casa contro il Siviglia, e in generale la squadra sta dando l’impressione di avere una struttura più solida e un gioco più efficace rispetto a quanto visto nelle prima giornate. La classifica risente ancora di quei risultati ma è abbastanza corta da permettere di recuperare i punti persi. Con una partita ancora da giocare stasera, la Real Sociedad è lì in mezzo: ha nove punti in più dell’ultima in classifica e dieci in meno della prima.

Nel posticipo della tredicesima giornata giocherà all’Anoeta contro il Celta Vigo, che ha due punti in meno ma viene da un periodo più movimentato. La sconfitta per 4-2 prima della sosta contro il Real Madrid ha portato all’esonero dell’argentino Antonio Mohamed e di tutto il suo staff, e all’assunzione del portoghese Miguel Cardoso. Cardoso viene da un’esperienza alquanto negativa al Nantes, ma in precedenza aveva ricevuto molti apprezzamenti nel campionato portoghese per il suo lavoro nel Rio Ave. Si è formato principalmente come allenatore delle giovanili dello Shakhtar Donetsk, dal 2013, e poi come assistente di Paulo Fonseca in prima squadra.

Nelle settimane scorse, nella conferenza stampa di presentazione, Cardoso ha indicato alcune caratteristiche delle sue inclinazioni tattiche di allenatore. Preferisce le squadre che fanno molto possesso e controllano le partite, quelle con una struttura tattica molto ben definita e organizzata. Ha però chiarito che il Celta Vigo ha un suo modo di giocare, abbastanza chiaro e riconoscibile, e non andrà a sconvolgere questo “impianto” di gioco, almeno inizialmente.

Le difficoltà di questa prima trasferta saranno incrementate dalle numerosissime assenze nel Celta Vigo. Mancherà mezza difesa titolare, per squalifica: Hugo Mallo e Gustavo Cabral. Inoltre sono assenti per infortuni vari tutti i più forti giocatori della linea mediana: i titolari Fran Beltrán e Stanislav Lobotka, e anche la prima riserva Mathias Jensen (che a causa di tutti questi problemi fisici finora non ha praticamente mai giocato).

Anche la Real Sociedad non avrà a disposizione un paio di titolari importanti. Mancherà per squalifica il centrocampista più forte e influente di tutta la squadra, Asier Illarramendi, e mancherà anche il terzino Aritz Elustondo, a causa di un infortunio agli adduttori. Il Celta Vigo e la Real Sociedad si sono tra l’altro già affrontate all’inizio di novembre in Galizia, nella partita di andata dei sedicesimi di Coppa del Re, e la partita era finita 1-1. Giocheranno il ritorno il prossimo 5 dicembre.

Come vedere Real Sociedad-Celta Vigo in diretta TV o in streaming

Real Sociedad-Celta Vigo si potrà vedere alle 21:00 in diretta streaming su DAZN, la piattaforma in possesso dei diritti di trasmissione delle partite di Liga spagnola in esclusiva in Italia.

Il pronostico

Le numerose assenze da una parte e dall’altra – ma specialmente nel Celta Vigo – potrebbero avere un peso notevole soprattuto in rapporto alla “solidità” delle due difese. L’ipotesi di Una partita con molti gol, che sarebbe comunque motivata dalle caratteristiche stesse di queste due squadre, è resa ancora più probabile dalle possibili vulnerabilità difensive che potrebbero emergere nel corso della partita.

Le probabili formazioni

REAL SOCIEDAD (4-2-3-1): Moyá; Theo Hernández, Hector Moreno, Diego Llorente, Zaldúa; Zurutuza, Zubeldia; Ruben Pardo, Juanmi, Januzaj; Willian José.
CELTA VIGO (4-2-3-1): Sergio Alvarez; Roncaglia, Araujo, David Costas, Juncà; Yokuslu, Jozabed; Pione Sisto, Brais Mendez, Iago Aspas; Maxi Gomez.

PROBABILE RISULTATO: 3-2