Cska Mosca-Viktoria Plzen, Champions League (martedì)

Champions League
I pronostici sulle partite di calcio della Champions League, la più importante competizione d'Europa per squadre di club

Cska Mosca-Viktoria Plzen è una partita del gruppo B di Champions League, quello della Roma, e si giocherà in anticipo alle 18.55: le probabili formazioni, le cose da sapere e il pronostico. Il Cska Mosca in caso di vittoria sarebbe sicuro del terzo posto e ancora in corsa per la qualificazione agli ottavi di finale, qualsiasi sarà il risultato di Roma-Real Madrid.

CSKA MOSCA – VIKTORIA PLZEN | mercoledì ore 18:55

Il Cska Mosca è riuscito a battere in casa i campioni in carica del Real Madrid, ma la qualificazione agli ottavi di finale è diventata improbabile dopo la doppia sconfitta contro la Roma. I quattro punti attuali in classifica permetterebbero di sperare ancora soltanto in caso di vittoria contro il Viktoria Plzen, che ormai può puntare al massimo al terzo posto, proprio ai danni dei diretti avversari.

La sconfitta nel ritorno contro la Roma è stata superata dal Cska Mosca, che ha vinto le due successive partite del campionato russo, una in particolare con il risultato di due a zero contro lo Zenit San Pietroburgo primo in classifica.

In estate il Cska Mosca ha rivoluzionato la sua squadra, parecchio ridimensionata. Sono partiti o si sono ritirati tantissimi calciatori che erano titolari: Pontus Wernbloom, Georgi Milanov, Bibras Natcho, Sergei Ignashevich, Aleksei Berezutski, Vasili Berezutski, Vitinho e soprattutto Aleksandr Golovin, uno dei migliori calciatori della Russia al Mondiale del 2018. La squadra si è ringiovanita e servirà del tempo prima di tornare competitivi su alti livelli sia in Russia sia in campo europeo.

In questi primi mesi non sono però mancate le note positive per l’allenatore Goncharenko, che ha lanciato parecchi giovani, alcuni dei quali sono riusciti a mettersi subito in mostra. In particolare i due centrocampisti offensivi Vlašić e Akhmetov hanno brillato contro la Roma, senza dimenticare il fromboliere Chalov che sta segnando con buona continuità. Ci sono poi anche alcuni calciatori di maggiore esperienza come il portiere Akinfeev e il terzino destro Mario Fernandes, tutti e due titolari fissi nella nazionale russa che è arrivata fino ai quarti di finale del Mondiale 2018.

Il Viktoria Plzen ha più esperienza e ha una squadra formata da tanti calciatori che giocano insieme da molto tempo, il livello tecnico complessivo è però inferiore rispetto al Cska Mosca, inoltre gli ultimi risultati sono stati deludenti. Nelle ultime otto partite ufficiali il Viktoria Plzen ha vinto soltanto in due occasioni, e venerdì scorso è servito un gol nei minuti finali di Jan Kovařík per evitare la sconfitta contro lo Slovan Liberec.

Le ultime notizie sulle formazioni

Il Cska Mosca non potrà giocare con la sua formazione tipo, visto che mancheranno per infortunio il trequartista Dzagoev e l’attaccante ex Palermo Abel Hernández, mentre Magnússon, espulso nell’ultima partita giocata contro la Roma, è squalificato. Il modulo di gioco dovrebbe essere il 4-5-1 con Akinfeev in porta, Fernandes, Nababkin, Becão e Schennikov in difesa, a centrocampo Bistrovic, Sigurdsson e Oblyakov con Akhmetov e Vlašić in una posizione più avanzata al servizio di Chalov.

Il Viktoria Plzen dovrà fare ancora a meno per tanto tempo del suo fromboliere Krmenčík. Per il resto l’unica altra assenza di rilievo è quella di Kolar. Il modulo di gioco sarà il 4-1-4-1 con Hruška in porta, Řezník, Hejda, Hubník e Limberský in difesa, Hořava, Hrošovský, Petržela, Čermák e Kovařík a centrocampo, più Chorý in attacco.

Il pronostico

Il Cska Mosca ha maggiore qualità tecnica, può contare sul fattore campo e con una vittoria potrà continuare a essere teoricamente in corsa per gli ottavi di finale qualsiasi sarà il risultato di Roma-Real Madrid. Per il Viktoria Plzen, che finora ha sempre subito almeno due gol a partita, quattordici in totale, sarà difficile evitare la sconfitta. Il numero di gol segnati nel secondo tempo potrebbe essere più alto rispetto al primo tempo: il pareggio sarebbe inutile per entrambe le formazioni, e c’è da aspettarsi per questo una partita aperta, inoltre il Viktoria Plzen ha segnato 14 gol su 23 negli ultimi trenta minuti di gioco, e otto di questi nell’ultimo quarto d’ora.

Le probabili formazioni di Cska Mosca-Viktoria Plzen

CSKA MOSCA (4-5-1): Akinfeev; Fernandes, Nababkin, Becão, Schennikov; Akhmetov, Vlašić, Bistrovic, Sigurdsson, Oblyakov; Chalov.
VIKTORIA PLZEN (4-1-4-1): Hruška; Řezník, Hejda, Hubník, Limberský, Hořava; Hrošovský, Petržela, Čermák, Kovařík; Chorý.

PROBABILE RISULTATO: 2-1