Cagliari-Torino, Serie A (lunedì)

Serie A
Serie A

Cagliari-Torino è l’ultima partita della tredicesima giornata di Serie A, si gioca alle 20.30: le probabili formazioni, le cose da sapere e il pronostico.

CAGLIARI – TORINO | lunedì ore 20:30

Proprio nel momento in cui il Torino sembrava pronto al definitivo salto di qualità e a lottare per un posto in Europa League, dopo la netta vittoria a Genova contro la Sampdoria, è arrivata l’inaspettata sconfitta interna contro il Parma. Un problema più che altro di atteggiamento e di motivazioni, questa è una squadra che punta molto sull’aggressività, sulla corsa e sul fisico, come tutte quelle allenate da Mazzarri. Se viene a mancare l’agonismo è difficile fare risultato e così è stato contro il Parma.

In questa partita non ci sarà in panchina l’allenatore Mazzarri, fermo per dei problemi di salute, al suo posto Frustalupi. I calciatori assenti nel Torino sono invece l’indisponibile Aina e lo squalificato Rincon. Finora il Torino ha conquistato più punti in trasferta (dieci) che in casa (sette). Di fronte due squadre con uno schieramento molto simile, con la difesa a tre e con un centrocampo molto folto.

Le ultime notizie sulle formazioni

L’allenatore del Cagliari Maran dovrà fare a meno di Castro, infortunato, che avrebbe occupato il ruolo di trequartista. Al suo posto, nel 3-4-1-2, ci sarà Ionita, con Dessena che sarà titolare a centrocampo con Bradaric e Barella. Davanti al portiere Cragno in difesa ci saranno da destra a sinistra Srna, Ceppitelli, Pisacane e Lykogiannis. In avanti come al solito Joao Pedro e Pavoletti.

Dall’altra parte il Torino giocherà con il 3-4-1-2, con un paio di novità: a centrocampo sarà Meité il sostituto di Rincon, con Ansaldi schierato esterno di sinistra a centrocampo e la sorpresa Berenguer trequartista al posto di Soriano, con Iago Falque e Belotti a formare la coppia d’attacco. In difesa, a protezione di Sirigu, ci sarà ancora Djidji preferito a Moretti a giocare centrali con Izzo e N’Koulou.

Il pronostico

Sarà una partita intensa, a parità di intensità di gioco, nonostante il fattore campo a favore del Cagliari, il Torino è complessivamente più competitivo ma il Cagliari sfruttando l’ottimo momento di Pavoletti dovrebbe riuscire a segnare almeno un gol. Il pareggio non è da escludere.

Le probabili formazioni di Cagliari-Torino

CAGLIARI (4-3-2-1): Cragno; Srna, Romagna, Ceppitelli, Lykogiannis; Dessena, Bradaric, Barella; Ionita, Joao Pedro; Pavoletti.
TORINO (3-4-1-2): Sirigu; Izzo, N’Koulou, Djidji; De Silvestri, Meité, Baselli, Ansaldi; Berenguer; Iago Falque, Belotti.

PROBABILE RISULTATO: 1-1