Sassuolo-Lazio, Serie A (domenica)

Serie A
Serie A

Sassuolo-Lazio è il primo posticipo della domenica di Serie A, si gioca alle 18.00: le probabili formazioni, le cose da sapere e il pronostico.

SASSUOLO – LAZIO | domenica ore 18:00

La scorsa estate il Sassuolo ha deciso di affidarsi a un giovane allenatore emergente, Roberto De Zerbi, per provare a migliorare il rendimento rispetto alla passata stagione, molto sofferta, la prima del post-Di Francesco. La scelta si è rivelata finora più che azzeccata: il Sassuolo ha infatti già totalizzato 18 punti finora in questo campionato, dieci in più rispetto a quello passato dopo undici partite giocate: è la squadra con la più alta differenza di punti rispetto alla scorsa stagione di Serie A a questo punto della stagione.

L’avversaria di questa domenica sarà la Lazio, squadra che invece sta ripetendo il rendimento della scorsa stagione, e orbita sempre intorno a quel quarto posto che vale la qualificazione in Champions League e che l’anno scorso è sfumato solo all’ultima giornata per colpa della sconfitta in casa contro l’Inter. Finora la squadra allenata da Simone Inzaghi è stata infallibile contro le squadre di media o bassa classifica, battendole sempre, però allo stesso tempo ha perso tutti gli scontri diretti contro Juventus, Roma, Napoli e Inter, anche in modo abbastanza netto.

Le ultime notizie sulle formazioni

L’allenatore del Sassuolo De Zerbi affronterà questa partita con uno schema offensivo, il 4-3-3. I terzini saranno Lirola e Rogerio, con Marlon e Ferrari schierati come centrali. Centrocampo di quantità e qualità con Sensi, Magnanelli e Duncan, in attacco ci saranno Berardi e Di Francesco esterni con Boateng nel ruolo di “falso nueve”.

Dall’altra parte l’allenatore della Lazio Simone Inzaghi confermerà il solito modulo 3-5-1-1 e in campo dovrebbe andare una formazione molto vicina a quella solitamente titolare. Lucas Leiva ha recuperato dall’infortunio e dovrebbe partire titolare, ci saranno molto probabilmente anche Lulic esterno sinistro e Luis Alberto nel ruolo di trequartista in appoggio a Immobile. L’unico indisponibile è l’infortunato Caicedo.

Il pronostico

La Lazio pur giocando sempre con tre difensori centrali è dall’anno scorso che continua a concedere gol con troppa facilità, e almeno uno subito contro il Sassuolo, che ha registrato una percentuale realizzativa del 13% in questo avvio di campionato, la più alta tra le squadre di Serie A, è da mettere in conto. Per sua fortuna la Lazio però non ha problemi a segnarne, di gol, in particolare con il fromboliere Ciro Immobile. Sarà una partita bella da vedere in cui i gol non dovrebbero mancare.

Le probabili formazioni di Sassuolo-Lazio

SASSUOLO (4-3-3): Consigli; Lirola, Marlon, Ferrari, Rogerio; Sensi, Magnanelli, Duncan; Berardi, Boateng, Di Francesco.
LAZIO (3-5-1-1): Strakosha; Wallace, Acerbi, Radu; Patric, Parolo, Leiva, Milinkovic-Savic, Lulic; Luis Alberto, Immobile.

PROBABILE RISULTATO: 2-2