Girona-Leganes, Liga spagnola (sabato)

I pronostici sulla Liga, il principale campionato spagnolo di calcio

Il Girona e il Leganes si affrontano nella partita di sabato sera, al Montilivi, dopo due risultati inaspettati e gratificanti. Il Girona ha battuto il Valencia al Mestalla, e il Leganes in casa ha “fermato” l’Atletico Madrid sul pareggio.

GIRONA – LEGANES | sabato ore 20:45

Con una partita di grande sacrificio e impegno in fase difensiva – e anche con un po’ di necessaria fortuna – sabato scorso il Girona ha fatto ben oltre che negare al Valencia la gioia della prima vittoria al Mestalla in questo campionato. Lo ha addirittura battuto 1-0. Approfittando di un grave errore in fase di possesso da parte di Kondogbia, all’inizio del secondo tempo, Patrick Roberts ha preso palla e ha generato l’azione di attacco da cui è poi nato il gol di Pere Pons su ribattuta del portiere avversario.

È stata una delle pochissime azioni di attacco del Girona, che per il resto ha badato soprattutto a non prendere gol. Utilissimi ancora una volta sono stati gli interventi del portiere titolare Yassine Bounou, autore di almeno tre parate decisive. Per la prima volta in questa stagione il Girona giocava peraltro senza i suoi due più importanti centravanti, Christian Stuani (già otto gol) e Cristian Portu, infortunati. Contro il Leganes è pronto a rientrare quantomeno Stuani. Sarà invece di nuovo assente il centrocampista Douglas Luiz, il cui recente infortunio muscolare dovrebbe renderlo indisponibile almeno altre due settimane.

Il Leganes, terzultimo in classifica, ha giocato sabato scorso al Butarque uno dei derby “minori” di Madrid, contro l’Atletico. È stata una partita più combattuta che avvincente, con sei ammonizioni e diverse interruzioni. L’Atletico è riuscito a sbloccarla soltanto con un calcio di punizione, peraltro non proprio imparabile, di Griezmann a venti minuti. Al Leganes va il merito di non essersi disunito in quel momento, e di averci provato fino alla fine, trovando il gol del pareggio all’82° minuto con Guido Carrillo, subentrato dieci minuti prima al posto del terzino destro Juanfran Moreno.

Come vedere Girona-Leganes in diretta TV o in streaming

Girona-Leganes si potrà vedere alle 20:45 in diretta streaming su DAZN, la piattaforma in possesso dei diritti di trasmissione delle partite di Liga spagnola in esclusiva in Italia.

Il pronostico

Il Girona viene da due vittorie consecutive, e a differenza del Leganes ha finora “visto” la porta avversaria con più facilità e frequenza. Tanto dovrebbe bastare per battere il Leganes e cominciare a mettere un margine di vantaggio tra sé e le altre squadre che si giocheranno la salvezza a fine stagione.

Le probabili formazioni

GIRONA (5-3-2): Yassine Bounou; Pedro Porro, Ramalho, Espinosa, Muniesa, Carles Planas; Granell, Pere Pons, Borja García, Roberts; Stuani.
LEGANES (5-4-1): Cuéllar; Juanfran Moreno, Omeruo, Rodrigo Tarín, Siovas, Jonathan Silva; Oscar Rodriguez, Recio, Rubén Pérez, El Zhar; Carrillo.

PROBABILE RISULTATO: 1-0