Inter-Genoa, Serie A (sabato)

Serie A
Serie A

Inter-Genoa è la prima partita del sabato dell’undicesima giornata del campionato di Serie A: le probabili formazioni, le cose da sapere e il pronostico. L’Inter ha vinto le ultime sei partite di campionato ma deve fare attenzione al Genoa che ha fermato recentemente la Juventus.

INTER – GENOA | sabato ore 15:00

Inter-Genoa è una partita molto importante per la squadra allenata da Spalletti, che ha sempre vinto nelle ultime sei giornate di campionato e che deve provare a continuare a farlo nonostante nelle probabili formazioni sia annunciato un massiccio turn over.

La vittoria contro la Lazio è stata una dimostrazione di forza dell’Inter, che ha così cancellato subito la brutta partita giocata contro il Barcellona in Champions League, che poteva rappresentare un limite anche a livello mentale. Già prima dell’inizio del campionato si era capito che il calciomercato fatto dall’Inter in estate era stato di ottimo livello, in grado di migliorarne il rendimento rispetto alla scorsa stagione. Superato l’avvio incerto, dovuto anche ad alcuni infortuni e a delle scelte sbagliate di Spalletti, ora si è tutto rimesso nel verso giusto e il Genoa non può fare paura, almeno sulla carta.

La partita andrà affrontata con grande concentrazione per evitare brutte figure, e Spalletti per fare questo ha intenzione di responsabilizzare maggiormente alcuni calciatori meno impiegati di altri, visto che giocheranno Dalbert, Gagliardini, Candreva, Joao Mario e Lautaro Martinez.

Il Genoa in trasferta finora ha deluso, eppure è stata l’unica squadra capace di fermare finora la Juventus e per poco mercoledì non pareggiava contro il Milan. Gli sforzi del recupero potrebbero però incidere negativamente, uniti alla squalifica di Criscito e al problema portiere. Il titolare Marchetti non ha convinto ed è comunque infortunato, il sostituto Radu ha già sulla coscienza qualche gol di troppo.

Le ultime notizie sulle probabili formazioni

L’allenatore dell’Inter Spalletti in questa partita farà più turn over del solito. In difesa si affiderà al portiere Handanovic e ai centrali De Vrij (fuori contro la Lazio) e Skriniar, con Vrsaljko a destra e la novità Dalbert a sinistra. A centrocampo giocherà Gagliardini che non è inserito nella lista Champions League, farà coppia con l’intoccabile Brozovic da cui dipende gran parte della manovra offensiva dell’Inter. I cambi principali saranno in attacco: Spalletti ha la tentazione di concedere un turno di riposo a Icardi schierando titolare al suo posto il bravo Lautaro Martinez, e dovrebbe schierare con Perisic anche Candreva e Joao Mario sulla trequarti.

Dall’altra parte l’allenatore del Genoa Juric dovrà rinunciare allo squalificato Criscito, motivo per cui la difesa sarà sperimentale visto che andranno in panchina anche Zukanovic e Lisandro Lopez. I titolari dovrebbero essere Gunter, Romero e Biraschi. Il centrocampo sarà molto folto: centralmente agiranno Romulo, Sandro e Bessa, con Pereira e Lazovis schierati come esterni. In attacco inamovibile Piatek, al suo fianco uno tra Pandev e Kouamè.

Il pronostico

Stavolta Spalletti si prenderà qualche rischio in più del solito facendo parecchi cambi nella formazione titolare, in vista della partita di Champions League contro il Barcellona. Questo potrebbe complicare un po’ la partita dell’Inter, ma il Genoa resta comunque alla portata anche perché ha giocato mercoledì e sarà senza Criscito in difesa. La vittoria dell’Inter è altamente probabile.

Le probabili formazioni di Inter-Genoa

INTER (4-2-3-1): Handanovic; Vrsaljko, De Vrij, Skriniar, Dalbert; Brozovic, Gagliardini; Candreva, Joao Mario, Perisic; Lautaro Martinez.
GENOA (3-5-2): Radu; Biraschi, Romero, Gunter; Pereira, Romulo, Sandro, Bessa, Lazovic; Kouamé, Piatek.

PROBABILE RISULTATO: 2-1