Getafe-Betis, Liga spagnola (domenica)

I pronostici sulla Liga, il principale campionato spagnolo di calcio

Getafe-Betis è la prima partita in programma domenica nel campionato spagnolo, si gioca a mezzogiorno. Il Betis ci arriva dopo la bella vittoria a San Siro, giovedì scorso.

GETAFE – BETIS | domenica ore 12:00

Il Betis è riuscito a portarsi in testa al suo gruppo di Europa League con 7 punti in tre giornate, grazie alla bella vittoria di giovedì scorso, per 2-1 in trasferta contro il Milan. È stata una partita che ha confermato le qualità della rosa a disposizione di Quique Setién, peraltro in un momento della stagione in cui mancano per infortunio giocatori di grande esperienza come Javi Garcia, Andrés Guardado e il capitano Joaquín. Guardado è ormai quasi pronto a rientrare. Dalla trasferta a Milano è invece tornato con un dolore a una caviglia l’attaccante di riserva Sergio León, che sarà assente al Coliseum contro il Getafe.

Tra i migliori in campo contro il Milan è stato il centrocampista Giovani Lo Celso, in prestito dal Paris Saint-Germain, autore di un gol e di un assist. Il ventiduenne argentino, elogiato da Setién a fine partita, sta dimostrando di valere con ogni probabilità i circa 25 milioni di riscatto fissati dal PSG. Alle straordinarie qualità tecniche e alla grande visione di gioco unisce già una “maturità” sorprendente e una notevole sicurezza nei propri mezzi. Entrato a venti minuti dalla fine della scorsa partita contro il Valladolid non ha tuttavia potuto evitare al Betis la seconda sconfitta consecutiva in campionato per 1-0, dopo quella contro l’Atletico Madrid.

Come sottolineato prima della partita contro il Milan, la rosa del Betis di questa stagione permette a Setién di fare turnover e schierare formazioni alternative senza ridurre in maniera significativa la qualità della squadra. Contro il Getafe Lo Celso potrebbe giocare di nuovo dall’inizio, come contro il Milan. Un turnover un po’ più ampio potrebbe essere piuttosto riservato alla successiva partita di andata dei sedicesime di Coppa del Re, giovedì prossimo contro il Racing Santander.

Domenica scorsa il Getafe di José Bordalás è riuscito a vincere 2-1 il derby contro il Rayo Vallecano a Vallecas, mettendo fine a una serie di quattro partite senza vittorie. Ha così raggiunto il Betis e la Real Sociedad al decimo posto in classifica con dodici punti. Il Getafe è riuscito a battere il Rayo nonostante l’assenza dell’esterno destro titolare Francisco Portillo, alla prima delle due giornate di squalifica ricevuta per la precedente espulsione contro il Levante. Sarà quindi assente anche contro il Betis. A destra in posizione molto avanzata dovrebbe giocare di nuovo Dimitri Foulquier, peraltro autore di uno dei due gol a Vallecas.

Come vedere Getafe-Betis in diretta TV o in streaming

Getafe-Betis si potrà vedere alle 12:00 in diretta streaming su DAZN, la piattaforma in possesso dei diritti di trasmissione delle partite di Liga spagnola in esclusiva in Italia.

Il pronostico

Insieme all’Athletic Bilbao il Getafe è la squadra che ha ricevuto più ammonizioni (32) nelle prime nove giornate. Per tenere testa a una squadra veloce e tecnica come il Betis, e neutralizzare le giocate di Lo Celso o gli scatti di Inui e Canales, potrebbe dover ricorrere molto spesso al fallo tattico. Quanto all’andamento generale della partita, come molte partite del Betis (8/12) anche questa potrebbe terminare con meno di due gol segnati, considerando che si affrontano due delle cinque migliori difese del campionato.

Le probabili formazioni

GETAFE (4-4-2): David Soria; Damian Suarez, Djené, Bruno Gonzalez, Antunes; Arambarri, Maksimovic, Foulquier, Amath N’Diaye; Angel Rodriguez, Molina.
BETIS (5-4-1): Pau López; Francis Guerrero, Sidnei, Bartra, Mandi, Junior Firpo; Carvalho, Lo Celso, Canales, Inui; Loren Morón.

PROBABILE RISULTATO: 0-1