Atalanta-Parma, Serie A (sabato)

Serie A
Serie A

Atalanta-Parma è la prima partita del sabato della decima giornata del campionato di Serie A: le probabili formazioni, le cose da sapere e il pronostico. Nell’ultimo turno l’Atalanta è tornata alla vittoria e cerca ora continuità contro il Parma.

ATALANTA – PARMA | sabato ore 15:00

Nell’ultimo turno l’Atalanta si è sbloccata mettendo fine a un periodo complicato che era iniziato immediatamente dopo la sfortunata eliminazione nello spareggio di qualificazione alla fase a gironi di Europa League. La vittoria contro il Chievo ha riportato serenità al gruppo di calciatori a disposizione di Gasperini, che finora da quando è all’Atalanta non è mai rimasto a secco di vittorie per più di tre partite consecutive in casa. Dopo un pareggio e due sconfitte nelle prime tre partite andrà a caccia della prima vittoria in casa in campionato contro il Parma, che ha alternato una sconfitta a una vittoria nelle quattro trasferte giocate finora in questo campionato.

L’Atalanta ha segnato cinque gol nell’ultima partita giocata contro il Chievo, tanti quanti ne aveva realizzati nelle precedenti sette giornate di campionato. Le occasioni le ha sempre create, ma ultimamente era stata poco incisiva in zona gol, così come aveva quasi sempre pagato a caro prezzo i pochi tiri concessi agli avversari. Al contrario il Parma finora è stato molto più fortunato rispetto al tipo di gioco messo in atto nelle prime giornate di campionato, ha quattro punti in più dell’Atalanta ma è l’unica squadra ad avere subito sempre almeno 16 tiri in ogni partita di questo campionato.

Quella di giocare con il baricentro basso e di provare a difendere per poi ripartire velocemente in contropiede sfruttando la velocità di Gervinho è una scelta precisa dell’allenatore D’Aversa, ma un atteggiamento troppo passivo contro l’Atalanta potrebbe essere pagato a caro prezzo.

Le ultime notizie sulle formazioni

Dopo la bella tripletta messa a segno nell’ultimo turno, sembrano esserci pochi dubbi su quale sarà il trequartista titolare dell’Atalanta nella partita contro il Parma: Ilicic verrà confermato a supporto dei due attaccanti che saranno Gomez e uno tra Barrow e Zapata. In porta potrebbe esserci la novità Berisha al posto di Gollini, perché Gasperini pare intenzionato ad alternarli nel corso del campionato. In difesa sarà Mancini a sostituire l’infortunato Masiello. A completare la difesa saranno come al solito Toloi e Palomino, sulle fasce dovrebbero giocare ancora Hateboer e Gosens.

Dall’altra parte l’allenatore D’Aversa deve fare i conti con un’assenza molto pesante in attacco, quella di Inglese. Il sostituto sarà Ceravolo che comporrà l’attacco con il recuperato Gervinho e Di Gaudio. Poche novità in difesa (Iacoponi, Bruno Alves, Gagliolo e Gobbi titolari) e a centrocampo, dove ci saranno come di consueto Stulac, Barillà e Rigoni.

Il pronostico

Ritrovata la vittoria, l’Atalanta punta a mettere in fila una lunga serie di risultati utili per tornare nel più breve tempo possibile in una posizione di classifica più consona al suo reale valore. Il Parma finora ha probabilmente fatto più punti di quelli che avrebbe meritato, e senza Inglese in attacco sarà una trasferta ancora più complicata. L’Atalanta è favorita per la vittoria.

Le probabili formazioni di Atalanta-Parma

ATALANTA (3-4-1-2): Berisha; Toloi, Palomino, Mancini; Hateboer, De Roon, Freuler, Gosens; Ilicic, Gomez; Barrow.
PARMA (4-3-3): Sepe; Iacoponi, Bruno Alves, Gagliolo, Gobbi; Rigoni, Stulac, Barillà; Gervinho, Ceravolo, Di Gaudio.

PROBABILE RISULTATO: 2-0