Club Brugge-Monaco, Champions League (mercoledì)

Champions League
I pronostici sulle partite di calcio della Champions League, la più importante competizione d'Europa per squadre di club

Club Brugge-Monaco è una delle due partite del gruppo A di Champions League, si giocherà alle 18.55: le probabili formazioni, le cose da sapere e il pronostico. Di fronte le due squadre all’ultimo posto del girone a quota zero punti: per tornare a sperare servirebbe una vittoria, il pareggio servirebbe a ben poco a entrambe in ottica ottavi di finale.

CLUB BRUGGE – MONACO | mercoledì ore 18.55

Club Brugge e Monaco sono ancora ferme a zero punti in classifica, e così questa partita è già uno scontro diretto per la terza posizione che vale quanto meno l’accesso ai sedicesimi di finale di Europa League. In realtà il Monaco non ha ancora perso le speranze: dovrà provare a vincere i due scontri diretti contro il Club Brugge per provare a tornare in corsa in ottica secondo posto.

Il Monaco giocherà questa partita con un nuovo allenatore: Thierry Henry ha infatti preso il posto di Leonardo Jardim, che è stato esonerato dopo il pessimo avvio di stagione, visto che ha vinto una sola partita, la prima di campionato contro il Nantes. Per il resto, inclusa la Supercoppa di Francia e la Champions League, solo pareggi (tre) e ben otto sconfitte. La situazione è critica, e l’arrivo di Henry non è bastato per mettere fine alla crisi, visto che nell’ultimo turno di campionato il Monaco ha perso in casa dello Strasburgo.

Di fronte ci sarà il Club Brugge, squadra che è stata recentemente coinvolta in una indagine della procura federale belga su una serie di presunti reati di frode finanziaria, riciclaggio e corruzione in combine di partite. Se le partite di Champions League non sono andate bene, in campionato il Club Brugge aveva iniziato la stagione alla grande, con otto vittorie e un pareggio. Ultimamente però i risultati sono stati per lo più negativi: tre sconfitte tra cui una in Coppa del Belgio contro una squadra amatoriale, un pareggio e una sola vittoria nelle ultime cinque partite ufficiali.

Le ultime notizie sulle formazioni

Il nuovo allenatore del Monaco ha ereditato una situazione difficile sia dal punto di vista psicologico che dal punto di vista degli infortunati. Salteranno infatti questa partita Lopes, N’Doram, Pellegri, Pierre-Gabriel e Subašić. Falcao, in dubbio per alcuni problemi fisici, alla fine non ce l’ha fatta a recuperare: al suo posto giocherà il diciottenne Sylla. Quanto meno Henry ha recuperato Golovin a centrocampo e Jovetic in attacco, che giocheranno titolari in questa partita. Il modulo di gioco sarà il 4-3-3: in porta andrà Benaglio, i difensori da destra a sinistra saranno Sidibé, Glik, Jemerson e Henrichs. Tra centrocampo e attacco Henry farà affidamento su due calciatori che ha seguito personalmente da vice di Martinez nella nazionale del Belgio, e cioè Tielemans e Chadli.

Dall’altra parte il Club Brugge dovrà rinunciare al solo Vossen, in dubbio per un problema a un ginocchio. Il modulo di gioco dovrebbe essere il 3-5-2. Il calciatore più forte a disposizione dell’allenatore Ivan Leko è l’attaccante brasiliano Wesley, che in estate era stato cercato anche dalla Lazio e che ha segnato la sua prima tripletta in carriera lo scorso 23 settembre nel derby contro il Gent. Un altro profilo interessante è il trequartista belga Hans Vanaken. Il Club Brugge gioca prevalentemente in contropiede, sa verticalizzare bene e spera di impostare una partita difensiva per sorprendere il Monaco con le ripartenze.

Il pronostico

Il Monaco per continuare a sperare nella qualificazione ha a disposizione solo la vittoria: il cambio di allenatore e la presenza in campo di Golovin e Jovetić, che finora sono quasi sempre stati assenti, fanno pensare a una possibile vittoria del Monaco.

Le probabili formazioni di Club Brugge-Monaco

CLUB BRUGGE (3-5-2): Letica; Denswil, Mechele, Mitrović; Groeneveld, Rits, Vanaken, Vormer, Vlietinck; Rezaei, Wesley.
MONACO (4-3-3): Benaglio; Sidibé, Glik, Jemerson, Henrichs; Tielemans, Aholou, Golovin; Chadli, Jovetić, Sylla.

PROBABILE RISULTATO: 1-2