Roma-SPAL, Serie A, in diretta streaming e in TV

roma spal streaming
Roma-SPAL, Serie A: diretta TV e streaming su Sky

Roma-SPAL è la prima partita della nona giornata di Serie A e la prima dopo la sosta per le partite delle nazionali. Si gioca alle 15:00, all’Olimpico, e si può vedere in diretta TV e streaming su Sky. La Roma viene da una serie di tre vittorie consecutive, invece la SPAL da quattro sconfitte consecutive.

Dopo un inizio di stagione complicato, la Roma di Eusebio Di Francesco è riuscita a ottenere una serie di risultati positivi. Ha raggiunto la quinta posizione in classifica, che condivide con la Sampdoria, e nelle ultime tre giornate ha ottenuto nove punti e segnato una media di tre gol a partita. Saranno assenti Daniele De Rossi per infortunio e probabilmente Aleksandar Kolarov, per guarire pienamente da un infortunio a un piede in vista della prossima partita di Champions League, contro il CSKA Mosca.

La conferenza stampa di Eusebio Di Francesco

La SPAL aveva ricevuto numerosi apprezzamenti per l’ottimo inizio di stagione, con tre vittorie nelle prime quattro giornate. Anche per via di un calendario meno agevole il rendimento della SPAL è poi molto peggiorato: ha perso consecutivamente contro Fiorentina, Sassuolo, Sampdoria e Inter. Contro la Roma mancheranno Felipe, squalificato, e Jasmin Kurtic, per un infortunio al gomito sinistro subìto alla fine di settembre.

Come vedere Roma-SPAL in diretta TV e streaming

Roma-SPAL si potrà vedere alle 15:00 in diretta TV su Sky Sport Serie A e Sky Sport (251), canali a pagamento della piattaforma Sky. Gli abbonati a Sky potranno vedere Roma-SPAL in streaming tramite Sky Go, l’applicazione per dispositivi mobili. In alternativa all’abbonamento tradizionale è possibile vedere la partita in streaming acquistando un “ticket” per il pacchetto Sport di Sky su NOW TV (a partire da 6,99 euro per il ticket di 24 ore).

Le probabili formazioni di Roma-SPAL

ROMA (4-2-3-1): Olsen; Florenzi, Fazio, Manolas, Luca Pellegrini; Nzonzi, Cristante; Under, Lorenzo Pellegrini, El Shaarawy; Dzeko.
SPAL (3-5-2): Gomis; Cionek, Vicari, Djourou; Lazzari, Missiroli, Schiattarella, Valoti, Fares; Antenucci, Petagna.