Sampdoria-Spal, Serie A (lunedì)

Serie A
Serie A

Sampdoria-Spal è l’ultima partita della settima giornata di Serie A, si gioca alle 20.30: le probabili formazioni, le cose da sapere e il pronostico. Hanno iniziato molto bene il campionato ma hanno rallentato nelle ultime partite.

SAMPDORIA – SPAL | lunedì ore 20:30

Sampdoria e Spal hanno iniziato molto bene il campionato ma hanno rallentato nelle ultime partite. La Sampdoria ha fatto due punti nelle ultime tre partite, la Spal ne ha perse tre delle ultime quattro. Il bilancio resta comunque positivo, la Sampdoria ha giocato grandi partite e in particolare ha rifilato tre gol al Napoli. In più ha subito solo tre gol e ha la migliore difesa del campionato, una novità rispetto alle passate stagioni in cui subiva gol con maggiore facilità. La Spal ha cinque punti in più in classifica rispetto allo scorso campionato dopo sei giornate (nove rispetto a quattro), nonostante abbia segnato un gol in meno (quattro contro i cinque nelle prime sei della stagione 2017/18). Tutti e quattro i gol della Spal in questo campionato sono stati segnate tra l’altro nella ripresa.

Le ultime notizie sulle formazioni

L’allenatore della Sampdoria Giampaolo manderà in campo il solito 4-3-1-2. In porta andrà Audero, i difensori da destra a sinistra saranno Bereszynski, Colley, Andersen e Murru. A centrocampo giocheranno Barreto, Ekdal e Jankto, un dubbio l’allenatore lo ha in attacco dove il recuperato Caprari potrebbe guadagnarsi un posto da titolare facendo fuori Ramirez. Confermatissimi in attacco Defrel e Quagliarella, che ha preso parte attiva a quattro gol nelle sue ultime quattro partite giocate a Marassi in campionato (due gol e due passaggi vincenti), ma è rimasto a secco nelle due più recenti.

Dall’altra parte l’allenatore Semplici confermerà il solito 3-5-2. Gli indisponibili sono Viviani e Kurtic, motivo per cui potrebbe giocare titolare a centrocampo Viviani. In porta ci sarà ancora Gomis preferito a Milinkovic-Savic, i tre difensori saranno Cionek, Vicari e Felipe. Sulle fasce giocheranno Lazzari a destra e Costa a sinistra, Semplici ha detto in conferenza stampa che sarà Schiattarella il titolare in mezzo al campo, mentre in attacco potrebbe giocare almeno un tempo Paloschi, anche se i favoriti per un posto da titolare sono Antenucci e Petagna.

Come vedere Sampdoria-Spal in diretta TV o in streaming

La partita tra Sampdoria e Spal verrà trasmessa in diretta da Sky Sport Serie A e Sky Sport 251 e in streaming tramite l’app Sky Go.

Il pronostico

La Spal è l’avversaria sulla carta più abborabile che affronta la Sampdoria a Marassi dall’avvio di questo campionato in cui ha già affrontato Napoli, Sampdoria e Inter. In casa l’anno scorso ha giocato grandi partite e anche in questa stagione ha iniziato col piede giusto: la vittoria della Sampdoria appare molto probabile.

Le probabili formazioni di Sampdoria-Spal

SAMPDORIA (4-3-1-2): Audero; Bereszynski, Tonelli, Andersen, Murru; Barreto, Ekdal, Jankto; Ramirez; Defrel, Quagliarella.
SPAL (3-5-2): Gomis; Cionek, Vicari, Felipe; Lazzari, Missiroli, Schiattarella, Valoti, Costa; Antenucci, Petagna.

PROBABILE RISULTATO: 2-1