Juventus-Bologna, Serie A (mercoledì)

Serie A
Serie A

Juventus-Bologna è una delle sei partite di Serie A che si giocano stasera alle 21.00: le probabili formazioni, le cose da sapere e il pronostico. Nell’ultimo turno il Bologna ha approfittato della crisi della Roma per vincere la sua prima partita: contro la Juventus che finora le ha vinte tutte sarà una partita molto più complicata.

JUVENTUS – BOLOGNA | mercoledì ore 21:00

La Juventus ha di gran lunga la rosa di calciatori più forte della Serie A e l’allenatore Allegri si sta divertendo a sperimentare numerose soluzione tattiche per prepararsi in anticipo alla fase decisiva della stagione in primavera con le idee ben chiare sulle formazioni da schierare in base alle caratteristiche dei suoi calciatori e anche delle avversarie.

In questa partita contro il Bologna ad esempio pare voglia schierarsi a specchio con la formazione avversaria, puntando sul 3-5-2. Così facendo Allegri punta a vincere i duelli sulle fasce, dove può contare su Bernardeschi in uno stato di forma strepitoso, schierando un centrocampista in più per non finire in inferiorità numerica al centro.

La verità è che in questa partita Allegri può schierare qualsiasi formazione voglia che alla fine la vittoria dovrebbe comunque arrivare, a meno di clamorosi cali di concentrazione. Vedere però Cristiano Ronaldo tornare nella sua area di rigore a difendere contro il Frosinone, dopo avere segnato il gol del vantaggio, fa capire la mentalità dell’intera squadra e un rischio del genere non dovrebbe esserci.

I precedenti e anche le statistiche di questo avvio di campionato non lasciano scampo al Bologna, che ha perso nove delle ultime dieci partite contro la Juventus (un pareggio) e in sei di queste ha chiuso senza segnare nemmeno un gol. La Juventus è la squadra che ha tentato più conclusioni in questo campionato: 115 tiri, almeno 25 più di ogni altra squadra, ed è quella che finora ha realizzato più gol nel secondo tempo in questa Serie A. Ben otto degli undici gol complessivi sono infatti arrivati nella ripresa, e anche stasera un paio di gol la Juventus potrebbe segnarli nel secondo tempo.

Le ultime notizie sulle formazioni

L’allenatore della Juventus Allegri dovrebbe rispolverare il 3-5-2, mettendo Barzagli in difesa al fianco di Bonucci e Benatia, con Perin all’esordio in porta al posto di Szczesny. Centrocampo folto con Matuidi, Emre Can e Bentancur, dentro anche Bernardeschi che in questo momento è difficile tenere fuori. Giocherà da esterno di sinistra, con Cancelo dall’altra parte. In attacco nessun riposo per Cristiano Ronaldo che dovrebbe giocare con Dybala. Restano indisponibili Khedira, De Sciglio, Spinazzola, Kean e Douglas Costa che è pure squalificato.

Pippo Inzaghi si è guadagnato qualche giornata di tranquillità dopo l’avvio difficile di stagione battendo la Roma nell’ultimo turno di campionato. Ripetersi contro la Juventus sarà molto più complicato, ma la tattica di gioco e la voglia di correre sarà la stessa. In porta confermato Skorupski tra i migliori contro la Roma, i centrali saranno De Maio, Danilo e Paz. A centrocampo, da destra a sinistra, ci sranno Mbaye, Dzemaili, Nagy, Krejci e Dijks. In attacco verrà data una possibilità a Destro, che farà rifiatare l’eroe della partita contro la Roma Santander. Dentro anche Falcinelli, chiamato a rifarsi dopo avere sbagliato un gol a porta libera contro la Roma.

→ Come vedere Juventus-Bologna in diretta streaming o in TV

Il pronostico

La Juventus dovrebbe sfruttare la sua maggiore qualità in tutti i reparti e vincere senza sforzarsi troppo, in vista della prossima partita contro il Napoli. Il Bologna punterà su una partita difensiva e cercherà di limitare i danni, motivo per cui difficilmente riuscirà a segnare.

Le probabili formazioni di Juventus-Bologna

JUVENTUS (3-5-2): Perin; Benatia, Bonucci, Barzagli; Cancelo, Bentancur, Emre Can, Matuidi, Bernardeschi; Cristiano Ronaldo, Dybala.
BOLOGNA (3-5-2): Skorupski; Paz, De Maio, Danilo; Mbaye, Dzemaili, Nagy, Krejci, Dijks; Destro, Falcinelli.

PROBABILE RISULTATO: 3-0