Schalke 04-Porto, Champions League (martedì)

Champions League
I pronostici sulle partite di calcio della Champions League, la più importante competizione d'Europa per squadre di club

Schalke 04-Porto è una delle due partite del gruppo D di Champions League: le probabili formazioni, le cose da sapere e il pronostico. Questo un girone poco competitivo ma molto equilibrato, con tutte e quattro le squadre partecipanti che possono lottare per la qualificazione.

SCHALKE 04 – PORTO | martedì ore 21:00

Lo Schalke 04 torna a giocare in Champions League dove manca dalla stagione 2014/2015, grazie al secondo posto dello scorso anno conquistato grazie all’ottimo lavoro fatto dall’esordiente allenatore di origini italiane Domenico Tedesco. L’avvio di stagione è stato però molto complicato, visto che lo Schalke 04 ha perso tutte e tre le partite giocate finora in Bundesliga. La posizione dell’allenatore dopo gli ottimi risultati dell’anno passato non è ancora in discussione, ma la società si aspetta una pronta reazione a partire da questa partita di Champions League contro il Porto.

Il gruppo D è complessivamente quello meno competitivo, visto che c’è la Lokomotiv Mosca come testa di serie. Schalke 04 e Porto possono ambire a farla fuori, ma c’è pure il Galatasaray come quarta incomoda sempre molto pericolosa. Ogni partita sarà una sorta di spareggio e c’è da aspettarsi grande equilibrio.

Lo Schalke 04 è una squadra molto fisica che punta prima di tutto sulla fase di non possesso palla, Tedesco non rinuncia mai ai tre difensori, e ci sono sempre sia degli esterni che coprono in difesa sia dei centrocampisti di contenimento. Finora però la difesa ha lasciato a desiderare, e anche in attacco la squadra ha deluso. L’anno scorso lo Schalke 04 segnava molto dai calci piazzati: vedremo se Tedesco saprà aggiornare l’organizzazione delle palle inattive.

Il Porto campione del Portogallo in carica, che tornerà a giocare a Gelsenkirchen dove ha vinto la finale di Champions League nel 2004, ha vinto tre partite delle quattro giocate in campionato ed è attualmente quarto in classifica. L’allenatore Sergio Conceicao ha a disposizione una formazione titolare di buon livello con calciatori di grande esperienza come il portiere Casillas e il centrocampista messicano Herrera, mentre in attacco punta sulla fantasia di Brahimi e suoi gol di Aboubakar e Marega spesso inarrestabili l’anno passato.

Le ultime notizie sulle formazioni

L’allenatore dello Schalke 04 Tedesco dovrà fare a meno degli infortunati Oczipka, Riether e Stambouli. Il modulo di gioco dovrebbe essere il solito 3-5-2: davanti al portiere Fährmann agiranno i tre validi centrali Naldo, Sané e Nastasić. Caligiuri e Baba saranno gli esterni a tutta fascia, mentre Bentaleb, Harit e il nuovo acquisto Rudy giocheranno centralmente. I due attaccanti saranno Konoplyanka, che sarà libero di svariare, e Burgstaller che avrà il compito di fare salire la squadra con la sua abilità nel gioco aereo.

Dall’altra parte Sergio Conceicao potrà schierare la migliore formazione possibile dal momento che l’unico assente è Tiquinho Soares. La squadra portoghese scenderà in campo con un classico 4-3-3. Il portiere è Casillas, i due terzini sono molto esperti: Maxi Pereira e Telles. Al centro della difesa ci saranno Felipe e Militão. Nel centrocampo a quattro i centrali saranno Oliveira e il nazionale messicano Herrera, obiettivo di calciomercato dell’Inter e della Roma per il prossimo anno perché in scadenza di contratto. Sulle fasce giocheranno Otávio e Brahimi, il più offensivo dei due e che avrà il compito di innescare Marega e Aboubakar.

Il pronostico

Lo Schalke 04 ha iniziato male la stagione perdendo tre partite su tre. Il Porto negli ultimi anni è riuscito a centrare risultati migliori in Europa, e nello scorso weekend ha giocato una partita di coppa lasciando a riposo più titolari. Sarà una partita molto equilibrata, in cui il pareggio non è da escludere.

Le probabili formazioni di Schalke 04-Porto

SCHALKE 04 (3-5-2): Fährmann; Naldo, Sané, Nastasić; Caligiuri, Bentaleb, Rudy, Harit, Baba; Burgstaller, Konoplyanka.
PORTO (4-4-2): Casillas; Maxi, Felipe, Militão, Alex Telles; Herrera, Sérgio Oliveira, Otávio, Brahimi; Marega, Aboubakar.

PROBABILE RISULTATO: 1-1