Svezia-Turchia, Nations League (lunedì)

Uefa Nations League
Uefa Nations League

Seconda giornata della Nations League. Ecco analisi, probabili formazioni e pronostico riguardanti l’unica partita in programma lunedì nella League B: quella tra Svezia e Turchia.

SVEZIA – TURCHIA | lunedì ore 20:45

La Svezia ha recentemente brillato nei Mondiali russi, durante i quali ha raggiunto i quarti di finale: ha vinto il gruppo F, è successivamente stata in grado di eliminare la Svizzera e poi si è fermata di fronte all’Inghilterra. L’organizzazione tattica, la copertura degli spazi e l’attenzione in fase difensiva sono le principali caratteristiche della nazionale guidata in panchina da Janne Andersson, che non concede molto allo spettacolo, ma è estremamente solida.

La Turchia può contare su alcune buone individualità dalla trequarti in su, nonché su un allenatore esperto come Mircea Lucescu, ma non riesce a ottenere risultati importanti ormai da molto tempo. Il debutto nella Nations League si è rivelato negativo per questa nazionale, arresasi per 2-1 contro la Russia in un match andato in scena venerdì scorso. Contro la Svezia, abituata a coprire bene il campo e a lasciare poche occasioni ai propri avversari, sarà difficile trovare il guizzo giusto.

Il pronostico

La Turchia non dovrebbe ottenere una vittoria. I gol complessivi saranno probabilmente meno di tre.

Le probabili formazioni di Svezia-Turchia

SVEZIA (4-4-2): Olsen; Krafth, Lindelof, Helander, Augustinsson; Claesson, Se. Larsson, Ekdal, Sa. Larsson; Guidetti, Berg.
TURCHIA (4-2-3-1): Kirintili; Ozbayrakli, Soyuncu, Ayhan, Ali Kaldirim; Topal, Yokuslu; Under, Yazici, Calhanoglu; Tosun.

PROBABILE RISULTATO: 1-0