Groningen-Zwolle, Heracles-Az Alkmaar e Feyenoord-NAC Breda, Eredivisie (domenica)

I pronostici sulla Eredivisie, il principale campionato olandese di calcio
I pronostici sulla Eredivisie, il principale campionato olandese di calcio

Quarta giornata di Eredivisie. Spazio ai pronostici su tre partite in programma domenica: Groningen, Heracles e Feyenoord giocano rispettivamente contro PEC Zwolle, AZ Alkmaar e NAC Breda.

GRONINGEN – PEC ZWOLLE | domenica ore 12:15

Il progetto avviato dal Groningen sta cominciando a dare frutti interessanti. Nello scorso weekend, la squadra allenata da Danny Buijs ha battuto il De Graafschap ed è riuscita a voltare pagina, dopo essere stata sconfitta in rapida successione dalla Vitesse e dal Willem II. Il giovane tecnico nativo di Dordrecht, del resto, può contare su una rosa di buon livello: gli arrivi di Mateo Cassierra e Julian Chabot, uniti all’acquisto dell’intero cartellino di Ritsu Doan – calciatore che era arrivato in prestito nella scorsa stagione e ha immediatamente ben impressionato – hanno permesso ai biancoverdi di rinforzarsi.

Dopo essere stato in grado di collezionare buoni risultati nella fase iniziale dell’Eredivisie 2017-2018, il PEC è entrato in una crisi profondissima, tuttora irrisolta. La formazione di Zwolle è in enorme difficoltà e non ha nemmeno molta fortuna: pochi giorni fa, infatti, sembrava ormai aver bloccato il PSV sull’1-1, prima che Luuk De Jong risolvesse la sfida in favore del club di Eindhoven al 92′.

Il pronostico

Il Groningen dovrebbe uscire imbattuto da questa partita.

Le probabili formazioni di Groningen-PEC Zwolle

GRONINGEN (4-2-3-1): Padt; Warmerdam, Memisevic, Wierik, Zeefuik; Hrustic, Looi; Mahi, Drost, Doan; Weert.
PEC ZWOLLE (4-2-3-1): Hart; Polen, Lachman, Berg, Ehizibue; Dekker, Leemans; Crooij, Genreau, Namli; Duinen.

PROBABILE RISULTATO: 2-1

HERACLES – AZ ALKMAAR | domenica ore 14:30

L’Heracles ha enormi problemi difensivi, emersi pienamente domenica scorsa, quando ha incassato addirittura cinque gol per mano del Willem II. Frank Wormuth, allenatore subentrato negli ultimi mesi a John Stegeman, faticherà presumibilmente a sistemare la fase di non possesso della propria squadra, che non è dotata di individualità straordinarie da centrocampo in giù. La situazione è più positiva a livello realizzativo, soprattutto grazie alla presenza di Kristoffer Peterson, buon attaccante esterno svedese, già andato a segno tre volte nell’attuale edizione dell’Eredivisie.

L’AZ Alkmaar è ancora imbattuto in questo campionato. Tende spesso a concedere troppi spazi, ma è anche micidiale dal punto di vista offensivo: dispone di tanti giovani talenti, le cui qualità tecniche fanno la differenza in numerose circostanze. La formazione guidata in panchina da John Van den Brom, insomma, potrebbe ben figurare contro Robin Propper e compagni.

Il pronostico

Questa partita sarà probabilmente caratterizzata da più di due gol e vinta dall’AZ Alkmaar, che rischierà di subire almeno una rete.

Le probabili formazioni di Heracles-AZ Alkmaar

HERACLES (4-3-3): Blaswich; Hintum, Pröpper, Rossmann, Droste; Osman, Nieff, Duarte; Peterson, Dalmau, Kuwas.
AZ ALKMAAR (4-2-3-1): Bizot; Ouwejan, Hatzidiakos, Vlaar, Svensson; Midtsjø, Koopmeiners; Idrissi, Til, Seuntjens; Boadu.

PROBABILE RISULTATO: 1-2

FEYENOORD – NAC BREDA | domenica ore 16:45

Il Feyenoord ha iniziato questa stagione conquistando la Supercoppa d’Olanda a spese del PSV Eindhoven, ma poi ha vissuto un periodo complicato: si è fermato immediatamente in Europa League, competizione in cui è stato eliminato in modo clamoroso dal Trencin nel terzo turno preliminare, e ha rimediato una sconfitta contro il De Graafschap nella prima giornata di Eredivisie. Nelle ultime due partite, però, è tornato a brillare e ha ottenuto altrettante vittorie. Le giocate di Robin Van Persie, Jens Toornstra e Yassin Ayoub – entrato in corso d’opera e immediatamente andato a segno, in occasione del match di domenica scorsa contro l’Heerenveen – si stano rivelando preziose.

Il NAC non dà l’impressione di poter rappresentare un ostacolo durissimo. Reduce da una salvezza sofferta, non si è rinforzato molto nel corso di questa estate, perciò dovrà lottare duramente per rimanere ancora una volta nella massima serie del calcio olandese. Il club di Breda ha scelto un allenatore interessante, Mitchell Van der Gaag, ma non gli ha consegnato una rosa di buon livello. I risultati recenti, infatti, sono stati tutt’altro che entusiasmanti.

Il pronostico

Il Feyenoord potrebbe ottenere una vittoria, arrivare in vantaggio già all’intervallo e segnare almeno due gol.

Le probabili formazioni di Feyenoord-NAC Breda

FEYENOORD (4-3-3): Vermeer; Malacia; van der Heijden, Botteghin, Nieuwkoop; Toornstra, Clasie, Vilhena; Larsson, Van Persie, Berghuis.
NAC BREDA (4-2-3-1): Niemczycki; Leigh, Mets, Koch, Sporkslede; Nijholt, Kali; Allouchi, Ilic, Rosheuvel; Vrede.

PROBABILE RISULTATO: 3-1