Ligue 1: Lille-Guingamp, Bordeaux-Monaco e Marsiglia-Rennes (domenica)

I pronostici sulla Ligue 1, il principale campionato francese di calcio
I pronostici sulla Ligue 1, il principale campionato francese di calcio

Terza giornata di Ligue 1. Ecco i pronostici sulle tre partite domenicali: Lille, Bordeaux e Marsiglia giocano rispettivamente contro Guingamp, Monaco e Rennes.

LILLE – GUINGAMP | domenica ore 15:00

Fermo a quota zero punti in questa edizione della Ligue 1, il Guingamp si appresta già a disputare un match delicato contro il Lille. Un’altra sconfitta peserebbe moltissimo a livello psicologico sulla squadra allenata da Antoine Kombouaré, che ha iniziato l’attuale stagione facendosi battere dal Saint Etienne e poi ha quantomeno creato qualche difficoltà al fortissimo Paris Saint Germain, emerso alla distanza e uscito vittorioso da un match in cui partiva nettamente favorito.

Christophe Kerbrat e compagni, insomma, giocheranno verosimilmente con prudenza allo Stade Pierre Mauroy, dove cercheranno di ottenere almeno un pareggio e lasceranno in attacco il solo Nolan Roux, il quale ha il duro compito di non far rimpiangere Jimmy Briand, recentemente trasferitosi al Bordeaux.

Il Lille non troverà grandi spazi, ma sarà anche poco sollecitato in fase difensiva: nel caso in cui dovesse essere messo sotto pressione, comunque, potrebbe contare sugli interventi di Mike Maignan, che nello scorso weekend ha confermato di essere bravissimo nel parare i calci di rigore, neutralizzando un penalty di Radamel Falcao.

Il pronostico

Ci sono buone possibilità che questa partita sia contraddistinta da meno di tre gol.

Le probabili formazioni di Lille-Guingamp

LILLE (4-2-3-1): Maignan; Celik, Dabila, Soumaoro, Ballo-Touré; Thiago Maia, Xeka; Pépé, Benzia, Bamba; Mothiba.
GUINGAMP (4-2-3-1): Johnsson; Ikoko, Kerbrat, Eboa Eboa, Rebocho; Blas, Didot; Rodelin, Benezet, Thuram; Roux.

PROBABILE RISULTATO: 1-1

BORDEAUX – MONACO | domenica ore 17:00

Nei giorni scorsi, il Bordeaux si è separato in modo brusco da Gustavo Poyet, che ha criticato pubblicamente la propria società, alla quale ha contestato il fatto di aver ceduto Gaëtan Laborde al Montpellier senza aver precedentemente trovato un sostituto dell’attaccante. L’allenatore uruguaiano, che è stato prima sospeso e poi definitivamente licenziato, potrebbe essere rimpiazzato con Thierry Henry.

Per il momento, Eric Bedouet sta garantendo l’interim. L’agitazione degli ultimi giorni rappresenta un problema per i calciatori, i quali non hanno fornito un rendimento adeguato nelle due partite finora disputate in questa fase di transizione, che sta durando più del previsto.

Dopo essere stato battuto dal Tolosa e aver pareggiato contro il Gent, il Bordeaux non dovrebbe riuscire a ottenere una vittoria nemmeno nel prossimo match, peraltro ricco di insidie. Il Monaco è forte, arriva da stagioni molto positive, è ancora imbattuto nell’attuale edizione della Ligue 1 e dovrebbe approfittare delle difficoltà dei propri avversari.

Il pronostico

Il Monaco uscirà probabilmente almeno con un punto da questo match.

Le probabili formazioni di Bordeaux-Monaco

BORDEAUX (4-3-3): Costil; Lewczuk, Pablo, Koundé, Poundjé; Vada, Basic, Sankharé; Youssouf, Briand, Kamano.
MONACO (4-2-3-1): Benaglio; Touré, Glik, Jemerson, Barreca; Tielemans, Aholou; Mboula, Grandsir, Lopes; Falcao.

PROBABILE RISULTATO: 1-2

MARSIGLIA – RENNES | domenica ore 21:00

Il Marsiglia ha una vocazione offensiva e sta perfezionando l’acquisto di Nemanja Radonjic dalla Stella Rossa: il serbo rappresenterà un’ulteriore opzione sulla trequarti per Rudi Garcia. Non solo: si parla sempre del possibile arrivo di un nuovo centravanti. L’ex tecnico della Roma sperava di poter accogliere Mario Balotelli, poi rimasto al Nizza. I nomi che circolano maggiormente nelle ultime ore sono quelli di Cristhian Stuani e Moussa Dembélé. Intanto sembra ormai questione di ore l’arrivo di Kevin Strootman dalla Roma.

In questo weekend, intanto, Garcia punterà verosimilmente su Florian Thauvin, Dimitri Payet, Lucas Ocampos e Valère Germain. Il Rennes faticherà a mantenere inviolata la propria porta: in alcune fasi del match, però, potrà alleggerire la pressione e creare problemi al Marsiglia, che dovrebbe essere messo in difficoltà dalla posizione di Clément Grenier, pronto a piazzarsi alle spalle di Diafra Sakho. Anche i movimenti di Benjamin Bourigeaud e Ismaïla Sarr, due buoni esterni, si riveleranno verosimilmente insidiosi.

Il pronostico

Questa partita potrebbe essere caratterizzata da almeno tre gol. Entrambe le squadre riusciranno presumibilmente a segnare.

Le probabili formazioni di Marsiglia-Rennes

MARSIGLIA (4-2-3-1): Pelé; Sakai, Rami, Kamara, Amavi; Lopez, Sanson; Thauvin, Payet, Ocampos; Germain.
RENNES (4-2-3-1): Koubek; Traoré, Gelin, Mexer, Bensebaini; André, Léa Siliki; Bourigeaud, Grenier, Sarr; Sakho.

PROBABILE RISULTATO: 2-1