Brighton-Manchester United, Premier League (domenica)

I pronostici sulla Premier League, il principale campionato di calcio inglese

Brighton-Manchester United è la terza e ultima partita di Premier League della domenica, si gioca alle 17.00: le probabili formazioni, le cose da sapere e i pronostici. Il Brighton dopo la bella salvezza della scorsa stagione ha iniziato male il campionato: per il Manchester United queste sono partite da vincere, se vorrà contendere il titolo al City.

BRIGHTON – MANCHESTER UNITED | domenica ore 17:00

Il Brighton ha centrato la salvezza lo scorso anno soprattutto grazie al buon rendimento fatto nelle partite in casa. Per il Manchester United però queste sono partite da vincere, se vorrà contendere il titolo fino in fondo al Manchester City.

La squadra allenata da Chris Hughton è stata l’ottava migliore per rendimento interno nel corso del passato campionato, e in sede di calciomercato ha mantenuto l’ossatura della passata stagione facendo qualche innesto di buon livello come Jahanbakhsh. La partita persa contro il Watford però ha mostrato dei limiti in tutti i reparti, limiti che il Manchester United potrebbe mettere ancora di più in evidenza grazie allo strapotere fisico di Pogba e Lukaku, alla tecnica di Mata e alla velocità di Alexi Sanchez. Rispetto allo scorso anno inoltre c’è un calciatore molto importante a fare da filtro tra centrocampo e attacco e cioè l’ex Shakhtar Donetsk Fred.

Il pronostico

Pur trattandosi di una partita da vincere, è difficile aspettarsi un Manchester United all’arrembaggio. Mourinho punterà come al solito sulla solidità della difesa, cercando di tendere una trappola al Brihghton facendolo attaccare per poi colpirlo alla prima occasione buona in contropiede. Difficile per questo motivo aspettarsi una goleada del Manchester United, ma una partita con pochi gol e almeno uno in più segnato dalla squadra allenata da Mourinho.

Le probabili formazioni

BRIGHTON (4-4-1-1): Ryan; Montoya, Duffy, Dunk, Bernardo; Jahanbakhsh, Stephens, Bissouma, March; Groß; Murray.
MANCHESTER UNITED (4-3-3): De Gea; Young, Bailly, Lindelof, Shaw; Fred, Pogba, Andreas Pereira; Mata, Alexis Sanchez, Lukaku.

PROBABILE RISULTATO: 0-1