Chelsea-Arsenal, Premier League (sabato)

I pronostici sulla Premier League, il principale campionato di calcio inglese

Chelsea-Arsenal è l’ultima partita del sabato della seconda giornata di Premier League si gioca sabato alle 18.30: le probabili formazioni, le cose da sapere e i pronostici. Di fronte due squadre che hanno cambiato allenatore in estate e che ancora devono trovare i giusti equilibri: potrebbe giovarne lo spettacolo.

CHELSEA – ARSENAL | sabato ore 18:30

Il sorteggio del calendario non è stato particolarmente benevolo nei confronti dell’Arsenal, che per le prime due giornate di campionato ha pescato Manchester City e Chelsea una dietro l’altra. E dopo la sconfitta in casa per due a zero contro il Manchester City, un’altra partita persa vorrebbe dire addio sogni di gloria dopo appena due giornate. Il nuovo allenatore Unay Emery ha una squadra un po’ più competitiva rispetto a quella allenata l’anno passato da Arsene Wenger, perché sono arrivati Bernd Leno, Sokratis, Stephan Lichtsteiner, Lucas Torreira e Mattéo Guendouzi. Inoltre Pierre-Emerick Aubameyang, arrivato durante la passata sessione di calciomercato invernale, stavolta sarà a disposizione fin dall’inizio del campionato.

Contro il Manchester City, l’Arsenal ha giocato una brutta partita. La squadra è apparsa troppo sbilanciata, ha lasciato troppi spazi agli avversari e non è mai stata coordinata nel portare il pressing agli avversari.

Come Emery, anche Maurizio Sarri avrà bisogno di tempo per fare comprendere alla perfezione i suoi dettami di gioco ai calciatori. La prima partita di campionato era però decisamente più facile, contro l’Huddersfield, ed è arrivata una netta vittoria per tre a zero che aiuta senza dubbio sul piano del morale. Rispetto ad Antonio Conte, Sarri finora ha ridato fiducia in difesa a David Luiz, calciatore molto bravo in fase di impostazione, meno però a tenere compatta la linea difensiva: spesso cerca l’anticipo, mettendo in difficoltà il compagno di reparto.

Il pronostico

Difficile sbilanciarsi più di tanto sull’esito di questa partita, perché Chelsea e Arsenal hanno cambiato guida tecnica in estate e i due allenatori avranno ancora bisogno di tempo per trasformare le squadre. Il talento a disposizione è di alto livello soprattutto in attacco, e visto che si affrontano due squadre con una spiccata vocazione offensiva, i gol non dovrebbero mancare.

Le probabili formazioni

CHELSEA (4-3-3): Kepa; Azpilicueta, David Luiz, Rudiger, Marcos Alonso; Kantè, Barkley, Jorginho; Pedro, Hazard, Morata.
ARSENAL (4-3-3): Leno; Bellerin, Sokratis, Mustafi, Lichtsteiner; Torreira, Guendouzi, Ramsey; Ozil, Aubameyang, Lacazette.

PROBABILE RISULTATO: 2-2