International Champions Cup: Tottenham-Milan (martedì/mercoledì)

Tottenham-Milan è l’altra partita di stanotte dell’International Champions Cup con in campo una squadra italiana: le probabili formazioni, le cose da sapere e i pronostici.

TOTTENHAM – MILAN | mercoledì ore 02:30

Seconda amichevole dell’International Champions Cup per il Milan, che dopo il pareggio 1-1 contro il Manchester United affronterà stavolta il Tottenham. Rispetto alla scorsa partita, nel Milan ci saranno anche i reduci dal Mondiale di Russia 2018 Zapata, André Silva e Rodriguez, che però dovrebbero partire dalla panchina. Possibile a partita iniziata l’esordio di Halilovic, uno dei pochi nuovi acquisti di questo calciomercato finora fermo per via del calcio di proprietà. L’allenatore Gattuso rispetto all’amichevole di Los Angeles dovrebbe proporre un paio di modifiche nella formazione iniziale: Romagnoli titolare, Borini in attacco e Calhanoglu al posto di Bertolacci a centrocampo. Bonucci potrebbe non giocare, visto che il suo passaggio alla Juventus appare molto vicino.

Il Tottenham sarà ancora privo di Hugo Lloris, Toby Alderweireld, Jan Vertonghen, Danny Rose, Kieran Trippier, Eric Dier, Mousa Dembélé, Dele Alli e Harry Kane, però Pochettino avrà comunque a disposizione una formazione titolari di livello molto alto in attacco: Eriksen, per l’occasione arretrato a centrocampo, al servizio di Lucas Moura, Son, Lamela e Llorente. Niente male. Meno competitiva invece la difesa che priva dei vari Hugo Lloris, Toby Alderweireld, Jan Vertonghen, Danny Rose e Kieran Trippier è meno competitiva, Aurier a parte. Per questo motivo il Milan potrebbe avere vita un po’ più facile in attacco.

Il pronostico

Tottenham-Milan sarà probabilmente una partita spettacolare e con gol: il Tottenham ha un attacco molto forte nonostante l’assenza di Kane, mentre lascia un po’ a desiderare in difesa. Il Milan approfittando delle assenze della squadra avversaria potrebbe riuscire quanto meno a strappare un pareggio.

Le probabili formazioni di Tottenham-Milan

TOTTENHAM (4-2-3-1): Vorm; Aurier, Carter-Vickers, Davies, Walker-Peters; Amos, Eriksen; Lucas Moura, Son, Lamela; Llorente.
MILAN (4-3-3): Donnarumma; Calabria, Romagnoli, Musacchio, Abate; Locatelli, Calhanoglu, Kessié; Borini, Cutrone, Suso.

PROBABILE RISULTATO: 2-2