Champions League: Midtjylland-Astana (mercoledì)

Midtjylland-Astana è una partita di ritorno del secondo turno delle qualificazioni alla fase a gironi di Champions League, si gioca alle 19.00: il risultato di andata, le cose da sapere e i pronostici.

MIDTJYLLAND – ASTANA | mercoledì ore 19:00

Quando in campo c’è l’Astana, squadra della capitale del Kazakistan, il fattore campo diventa sempre molto importante. L’Astana non ha infatti mai perso finora una partita in casa in Champions League, preliminari inclusi. Su tredici partite giocate finora, ne ha vinte otto e pareggiate cinque, affrontando anche avversarie di valore come Galatasaray, Atletico Madrid e Benfica nel 2015. L’ultimo successo è arrivato nella partita di andata contro il Midtjylland con il risultato di 2-1, anche se è stato più difficile del previsto. C’è voluto un gran gol di Kleinheisler (autore di una doppietta) a tempo scaduto per avvicinare una qualificazione che resta comunque in bilico.

Il motivo di questi risultati differenti tra le partite di casa e trasferta per l’Astana è da ricercare non tanto nella forza della squadra e nella capacità di fare bene di fronte ai suoi tifosi, quanto per la lunga trasferta che sono di volta in volta costretti a fare i calciatori avversari. A questo giro il viaggio spetta ai calciatori dell’Astana, e il Midtjylland proverà ad approfittarne. La squadra kazaka in trasferta in Champions League ha perso sei partite su dodici, vincendo solo in due occasioni e contro avversari di livello molto basso: Spartaks Jūrmala e, nel turno precedente di questa stagione, Sutjeska.

Il pronostico

Il Midtjylland ha scarsa esperienza in Champions League e una rosa dal valore economico inferiore a quella dell’Astana. In ottica qualificazione il gol subito al 94′ all’andata potrebbe pesare tantissimo. L’impressione è che il Midtjylland non perderà in casa, in una partita in cui i gol non dovrebbero mancare, soprattutto nel secondo tempo. E occhio nell’Astana a Kleinheisler che ha il piede davvero caldo.

Le liste Champions League di Midtjylland e Astana

MIDTJYLLAND

Portieri: Jesper Hansen, Bill Hamid, Oliver Ottesen. Difensori: Kian Hansen, Zsolt Korcsmár, Marc Dal Hende, Joel Andersson, Alexander Munksgaard, Rasmus Nicolaisen, Bubacarr Sanneh, Oliver Olsen, Erik Sviatchenko. Centrocampisti: Tim Sparv, Jakob Poulsen, Ayo Simon Okosun, Simon Kroon, Bozhidar Kraev, Michael Baidoo, Kaan Kairinen, Mikkel Duelund, Frederik Brandhof, Jens-Lys Cajuste, Christian Tue, Nicolas Madsen, Awer Mabil. Attaccanti: Mayron George, Mads Thychosen, Artem Dovbyk, Paul Onuachu, Frank Ogochukwu, Gustav Wikheim.

ASTANA

Portieri: Nenad Erić, Aleksandr Mokin, Stanislav Pavlov. Difensori: Antonio Rukavina, Marin Aničić, Abzal Beysebekov, Sergei Maliy, Yuri Logvinenko, Evgeni Postnikov, Dmitri Shomko. Centrocampisti: László Kleinheisler, Serikzhan Muzhikov, Pedro Henrique, Marin Tomasov, Ivan Maevski, Baktiyor Zainutdinov, Richard Almeida. Attaccanti: Junior Kabananga, Roman Murtazayev, Vladislav Prokopenko, Aleksei Schetkin.

PROBABILE RISULTATO: 1-1