Champions League: Hjk Helsinki-Bate Borisov (mercoledì)

Hjk Helsinki-Bate Borisov è la prima partita del mercoledì relativa al ritorno del secondo turno delle qualificazioni alla fase a gironi di Champions League, si gioca alle 18.00: il risultato di andata, le cose da sapere e i pronostici.

HJK HELSINKI – BATE BORISOV | mercoledì ore 18:00

La partita di andata giocata in Bielorussia tra Bate Borisov e Hjk Helsinki è finita zero a zero. Un risultato vantaggioso per l’Hjk che può giocare in casa il ritorno, fermo restando che un pareggio con gol permetterebbe al Bate di qualificarsi.

Il risultato è stato tutto sommato giusto: tutte e due le squadre sono andate vicine al gol in un paio di occasioni, ma in generale si è notato il livello tecnico non altissimo in fase di manovra e la mancanza di frombolieri di alto livello.

Del resto, Bate Borisov e Hjk Helsinki sono la rappresentazione sotto forma di club di due movimenti calcistici in difficolà. L’ultima apparizione del Bate Borisov alla fase a gironi di Champions League (ne ha totalizzate cinque in totale) risale al 2015 quando riuscì a battere la Roma col risultato di tre a due. Negli ultimi anni il Bate Borisov ha risentito della crisi del calcio bielorusso, che anche a livello di nazionale ha collezionato risultati disastrosi. Stesso discorso per il calcio finlandese in fase calante a livello di nazionale, e con la fase a gironi di Champions League che continua a essere un traguardo irraggiungibile per i club.

Il fattore campo potrebbe incidere: il Bate ha perso cinque delle ultime otto trasferte di Champions League, e ne ha vinta appena una delle ultime diciannove. L’Hjk in casa è invece rimasto imbattuto nelle ultime sette occasioni, tutte riferite naturalmente ai preliminari.

Il pronostico

Ci sarà grande equilibrio e probabilmente poche occasioni da gol soprattutto nel primo tempo. L’Hjk starà attenta a non farsi sorprendere in contropiede, perché subendo gol sarebbe costretto a vincere per qualificarsi, mentre lo zero a zero porterebbe quanto meno ai supplementari. Difficile aspettarsi più di un gol nel primo tempo: se la partita dovesse sbloccarsi, il secondo tempo potrebbe essere più divertente, con almeno un paio di gol segnati. L’Hjk è leggermente favorito per via del fattore campo.

Le liste Champions League di Hjk Helsinki e Bate Borisov

HJK HELSINKI

Portieri: Markus Uusitalo, Robin Källman, Jere Piirainen, Maksim Rudakov. Difensori: Hannu Patronen, Daniel O’Shaughnessy, Juha Pirinen, Rafinha, Ville Jalasto, Roni Peiponen, Mikko Sumusalo, Valtteri Vesiaho, Faith Obilor. Centrocampisti: Moshtagh Yaghoubi, Sebastian Dahlström, Nikolai Alho, Anthony Annan, Tommi Jäntti, Eetu Vertainen, Kevin Kouassivi-Benissan, Otto Ollikainen. Attaccanti: Klauss, Riku Riski, Akseli Pelvas, Filip Valenčič, Enoch Banza, Evans Mensah.

BATE BORISOV

Portieri: Aleksei Chernykh, Anton Chichkan, Denis Scherbitski. Difensori: Aleksandar Filipović, Nikola Vasiljević, Nemanja Milunović, Yegor Filipenko, Zakhar Volkov, Artem Shkurdyuk, Maksim Volodko. Centrocampisti: Evgeni Yablonski, Evgeni Berezkin, Stanislav Dragun, Mirko Ivanić, Aleksandr Hleb, Aleksei Rios, Igor Stasevich, Dmitri Baga, Aliaksandr Nemirko, Mikhail Gordeichuk. Attaccanti: Nikolai Signevich, Maksim Skavysh, Jasse Tuominen, Ilya Sen, Vladislav Mukhamedov, Kirill Yermakovich.

PROBABILE RISULTATO: 2-1