Europa League: Aberdeen-Burnley (giovedì)

Aberdeen-Burnley è la partita dell’andata del secondo turno preliminare di Europa League con in campo una squadra inglese: le probabili formazioni, le cose da sapere e i pronostici.

ABERDEEN – BURNLEY | giovedì ore 20:45

Il Burnley dopo la sorprendente passata stagione di Premier League in cui si è piazzato al settimo posto in classifica, punta ad arrivare a giocare la fase a gironi di Europa League nel suo ritorno in una competizione europea a 52 anni di distanza. Per farlo dovrà passare da questo turno preliminare abbordabile ma non dall’esito scontato contro gli scozzesi dell’Aberdeen.

Il vantaggio per la squadra allenata da Sean Dyche in questa fase iniziale è quella di avere la stessa formazione dell’anno scorso. Finora la società si è mossa pochissima sul calciomercato, ed è stata brava a resistere alle offerte arrivate per i titolari che sono stanti confermati. Le uniche assenze saranno quelle di Robbie Brady, non ancora al meglio come Steven Defour e Ashley Barnes che hanno saltato l’ultima amichevole giocata contro il Preston e potrebbero partire dalla panchina. In porta dovrebbe esserci il secondo Heaton, visto che Nick Pope è rientrato da poco dalle vacanze dopo essere arrivato al quarto posto con l’Inghilterra nel Mondiale 2018.

L’Aberdeen, allenato da Derek McInnes, è arrivato secondo nello scorso campionato scozzese, dietro al Celtic. Ormai una presenza fissa dal 2014 nei preliminari di Europa League, non riesce però mai a raggiungere la fase a gironi e in questo caso è stato pure molto sfortunato nel sorteggio a beccare il Burnley.

Ha a disposizione due nazionali, il nordirlandese Niall McGinn e il giovane difensore scozzese Scott McKenna che vanta quattro presenze. L’unico calciatore non del Regno Unito è il portiere ceco Tomas Cerny.

Se il Burnley ha mantenuto la squadra dello scorso anno, lo stesso non si può dire dell’Aberdeen che ha ceduto parecchi titolari tra cui Adam Rooney, Kari Arnason, Kenny McLean, Greg Stewart e Ryan Christie. Tenere testa al Burnley sarà per questo molto complicato.

Il pronostico

Vincere in Scozia non è mai semplice, ma le tante cessioni dell’Aberdeen e il fatto che gli inglesi abbiano la stessa squadra dell’anno scorso fanno pensare a una possibile vittoria del Burnley.

Le probabili formazioni di Aberdeen-Burnley

ABERDEEN (4-2-3-1): Lewis, Logan, Devlin, McKenna, Considine, Glesson, Shinnie, Ferguson, Wright, May, Cosgrove.
BURNLEY (4-4-1-1): Heaton; Lowton, Mee, Tarkowski, Ward; Gudmundsson, Westwood, Cork, Lennon; Hendrick, Vokes.

PROBABILE RISULTATO: 0-1