Champions League: Kukesi-Qarabag (mercoledì)

Kukesi-Qarabag è una partita del secondo turno delle qualificazioni alla fase a gironi di Champions League, si gioca alle 19.00: le probabili formazioni, le cose da sapere e i pronostici.

KUKESI – QARABAG | mercoledì ore 19:00

L’obiettivo del Qarabag è quello di tornare a giocare la fase a gironi di Champions League, in cui l’anno scorso è riuscita a fermare sul pareggio l’Atletico Madrid sia all’andata che al ritorno. Una particolarità storica di questa squadra è quella di non avere in realtà una vera e propria “casa”, dal momento che la città di Ağdam (il nome per esteso del club è Futbol Klubu Qarabağ Ağdam), di circa sessantamila abitanti, è stata distrutta nel conflitto tra azeri e armeni tra il 1992 e il 1994. In seguito a questa guerra il club ha giocato tra Baku e Quzanli, a partire dal 1993.

Nel Qarabağ ci sono ben otto calciatori della nazionale dell’Azerbaijan, più l’albanese Agolli, il norvegese Tarik Elyonussi e il nuovo acquisto, il portiere islandese Hannes Thór Halldórsson, quello che ha parato il rigore a Messi in Islanda-Argentina del Mondiale 2018. Un altro rinforzo recente è il centrocampista esterno Abdellah Zoubir, arrivato dal Lens per un milione di euro.

Il Kukesi, campione d’Albania in carica, ha meno esperienza a livello europeo: il miglior risultato ottenuto è stato il playoff di Europa League giocato nella stagione 2013/2014. In squadra non ha calciatori che giocano nella nazionale albanese, e si affida soprattutto agli stranieri: ce ne sono ben 14, tra cui 3 brasiliani.

Il pronostico

La squadra favorita per la qualificazione al turno successivo è il Qarabag, attenzione però alla partita di andata in cui il Kukesi potrebbe riuscire quanto meno a pareggiare. Il diverso rendimento di questa squadra tra le partite in casa e quelle in trasferta è anche in parte da attribuire alla lunghezza dei viaggi per chi deve spostarsi verso e da Baku per l’Europa occidentale.

Le liste Champions League di Kukesi e Qarabag

KUKESI

Portieri: Stivi Frasheri, Faton Maloku, Jetmir Basha. Difensori: Ylli Shameti, Rustem Hoxha, Albi Alla, Vangjel Zguro, Harallamb Qaqi, Simo Rumbullaku, Edis Malikji, William Cordeiro. Centrocampisti: Donjet Shkodra, Arber Cyrbja, Vesel Limaj, Besar Musolli, Valon Ethemi, Irakli Dzaria, Dino Špehar. Attaccanti: Sebino Plaku, Roger, Haris Harba, Reginaldo.

QARABAG

Portieri: Hannes Halldórsson, Shakhrudin Magomedaliyev, Nijat Mehbaliyev, Mammad Huseynov. Difensori: Rahil Mammadov, Maksim Medvedev, Rashad F. Sadygov, Ansi Agolli, Abbas Huseynov, Jakub Rzeźniczak, Badavi Hüseynov. Centrocampisti: Gara Garayev, Simeon Slavchev, Míchel Míchel, Dani Quintana, Abdellah Zoubir, Ismayil Ibrahimli, Filip Ozobić, Zaur Farzaliyev, Donald Guerrier, Joshgun Diniyev 91. Attaccanti: Mahir Madatov.

PROBABILE RISULTATO: 1-1