Che è questa storia di Cristiano Ronaldo alla Juventus?

cristiano ronaldo juventus

Da alcune ore circola con una certa insistenza sui media sportivi spagnoli l’ipotesi che sia in corso una trattativa tra il Real Madrid e la Juventus per la clamorosa cessione di Cristiano Ronaldo. È stata diffusa da un quotidiano autorevole ma non propriamente noto per attendibilità e precisione, quindi gran calma. Però intanto è diventata una cosa.

Sulla prima pagina dell’edizione odierna di Marca, uno dei principali e più noti quotidiani sportivi spagnoli, molto vicino alle cose del Real Madrid, si rende conto di una presunta trattativa in corso per l’acquisto del trentatreenne centravanti portoghese Cristiano Ronaldo da parte della Juventus. Con una certa perentorietà, come da tradizione di questo quotidiano, Marca sostiene che “eccetto svolte dell’ultimo minuto (da non escludere), l’attaccante portoghese vestirà dalla prossima stagione la maglia della Juventus”.

Le voci di un trasferimento di Ronaldo alla Juventus sono state precedute nei giorni scorsi da quelle non fondate riguardo a una supposta riduzione dell’importo della clausola rescissoria del giocatore, precedentemente fissata a 1 miliardo di euro. L’ipotesi fatta circolare da Marca e poi confermata e sostenuta da altri media portoghesi e italiani, oltre che dal giornalista spagnolo Josep Pedrerol nel programma televisivo El chiringuito de Jugones, è che il Real Madrid stia valutando di accettare un’offerta da 100 milioni avanzata dalla Juventus. L’ingaggio previsto per il giocatore, stando a queste stesse fonti, sarebbe di 30 milioni a stagione per quattro stagioni.

La chiave della negoziazione tra il Real Madrid e la Juventus, secondo i sostenitori di questa ipotesi delle ultime ore, sarebbe un accordo scritto tra Cristiano Ronaldo e il Real Madrid che permetterebbe al giocatore, a determinate condizioni, di svincolarsi dietro il pagamento di un importo più “ragionevole”, evidentemente inferiore a quello fissato dalla clausola di rescissione, da parte della società interessata all’acquisto.

Su Marca, restando nell’ambito delle ipotesi suggestive ma molto vaghe, si suppone che possa finire per avere una qualche influenza sulle valutazioni di Ronaldo il lungo applauso a lui rivolto dai tifosi della Juventus in occasione del suo gol in rovesciata nella scorsa partita dei quarti di finale, il 3 aprile scorso a Torino.

Allo stato attuale, per quanto clamorosa e improvvisa, l’ipotesi di un passaggio di Cristiano Ronaldo alla Juventus non ha ancora ricevuto conferme da alcuna fonte ritenuta attendibile tra gli addetti.