Mondiale 2018: Arabia Saudita-Egitto (lunedì)

I pronostici sulle partite del Mondiale 2018
I pronostici sulle partite del Mondiale 2018

Arabia Saudita-Egitto è la partita meno importante dell’ultima giornata del gruppo A, si gioca pure alle 16:00 vede di fronte due squadre già eliminate che avranno come obiettivo quello di evitare l’ultima posizione: le probabili formazioni, le ultime news e i pronostici.

ARABIA SAUDITA – EGITTO | lunedì ore 16:00

Ultima partita in questo Mondiale per l’Arabia Saudita e l’Egitto, che sono ormai tagliati fuori dalla lotta per la qualificazione agli ottavi di finale e cercheranno di evitare una nuova sconfitta e di piazzarsi in ultima posizione.

Le partite precedenti

L’Arabia Saudita ha debuttato in questo Mondiale con una brutta sconfitta per 5-0 contro la Russia, decisa dai gol di Yury Gazinskiy, Artem Dzyuba e Aleksandr Golovin, nonché da una doppietta di Denis Cheryshev, entrato a partita in corso al posto dell’infortunato Alan Dzagoev. Oltre a mostrare una scarsa organizzazione e gravi lacune a livello tecnico, la nazionale allenata da Juan Antonio Pizzi non è stata nemmeno aiutata dal proprio portiere, Abdullah Al-Muaiouf, apparso molto incerto. Nella partita successiva, il tecnico spagnolo ha optato per un cambio tra i pali e si è affidato a Mohammed Al-Owais. Anche quest’ultimo, però, non si è rivelato all’altezza della situazione: una sua uscita a vuoto ha permesso a Luis Suarez di segnare il gol dell’1-0, decisivo per la vittoria dell’Uruguay.

All’inizio di questo Mondiale, Mohamed Salah non era ancora in perfette condizioni fisiche, a causa dell’infortunio rimediato in occasione della finale di Champions League dello scorso 26 maggio. L’attaccante esterno del Liverpool è stato lasciato in panchina da Hector Cuper contro l’Uruguay, che ha battuto l’Egitto con il risultato di 1-0, con un colpo di testa di José Maria Gimenez al minuto numero 89. Salah è invece regolarmente sceso in campo nella successiva partita contro la Russia, in cui si è procurato e ha trasformato un calcio di rigore, che però è servito alla nazionale egiziana soltanto per accorciare le distanze, dopo l’autorete di Ahmed Fathy e i gol di Denis Cheryshev e Artem Dzyuba, grazie ai quali la Russia si era momentaneamente portata sul 3-0.

La situazione di classifica

Egitto e Arabia Saudita sono ancora a zero punti nel gruppo A e non hanno più la possibilità di qualificarsi per gli ottavi di finale. Russia e Uruguay hanno già conquistato il passaggio del turno e sono pronti a contendersi il primo posto nel girone, affrontandosi in un atteso scontro diretto.

Le ultime notizie sulle formazioni

Nel 4-5-1 dell’Arabia Saudita, è probabile che ci sia spazio per Yasser Al-Mosailem in porta, Mohammed Al-Burayk, Osama Hawsawi, Ali Al-Boleahi e Yasser Al-Shahrani in difesa, Hattan Bahbir, Salman Al-Faraj, Abdullah Otayf, Housain Al-Moghawi e Salem Al-Dawsari a centrocampo e Muhannad Asiri in attacco.

Il 4-2-3-1 sarà presumibilmente il sistema di gioco dell’Egitto. Hector Cuper dovrebbe schierare Essam El-Hadary in porta, Ali Gabr, Ahmed Hegazy, Ahmed Fathy e Mohamed Abdel-Shafi in difesa, Tarek Hamed e Mohamed Elneny come mediani, Mohamed Salah, Abdallah Said e Mahmoud Trezeguet sulla trequarti, Marwan Mohsen nel ruolo di attaccante centrale

I pronostici

Entrambe le nazionali tenteranno di chiudere in modo onorevole questa esperienza a Russia 2018. L’Egitto sembra avere maggiori possibilità di vittoria rispetto all’Arabia Saudita, perché può contare su un calciatore di alto livello: Mohamed Salah, intenzionato a terminare positivamente una stagione strepitosa, durante la quale ha segnato tantissimo con la maglia del Liverpool.

Le probabili formazioni di Arabia Saudita-Egitto

ARABIA SAUDITA (4-5-1): Al-Mosailem; Al-Burayk, O. Hawsawi, Al-Boleahi, Al-Shahrani; Bahbir, Al-Faraj, Otayf, Al-Moghawi, Al-Dawsari; Asiri.
EGITTO (4-2-3-1): El-Hadary; Gabr, Hegazy, Fathy, Abdel-Shafi; Hamed, Elneny; Salah, Said, Trezeguet; Mohsen.

PROBABILE RISULTATO: 0-2
2 (1.90, planetwin365)
SALAH MARCATORE (2.30, GoldBet)