La Francia ha vinto 2-1 contro l’Australia

Hanno segnato Griezmann e Pogba, per la Francia, e Jedinak, per l’Australia. È stata una partita non proprio avvincente, movimentata solo nel secondo tempo da due gol su rigore e un altro convalidato tramite Goal Line Technology. Uno dei due rigori è stato assegnato per la prima volta dopo consultazione del VAR.

La Francia ha vinto la sua prima partita del Mondiale battendo 2-1 l’Australia. Non ha giocato una gran partita ma nel secondo tempo ha comunque ottenuto il massimo con il minimo sforzo. Un fallo subìto da Antoine Griezmann in area di rigore, valutato tramite VAR, ha permesso alla Francia di portarsi in vantaggio su calcio di rigore trasformato dallo stesso Griezmann, al 12° minuto del secondo tempo.

L’Australia ha pareggiato poco dopo, anche in questo caso su calcio di rigore, trasformato da Mile Jedinak. La decisione è stata molto più semplice e meno controversa: il giocatore francese Samuel Umtiti aveva platealmente toccato il pallone con una mano, durante un’azione difensiva. Successivamente, a dieci minuti dalla fine della partita, il centrocampista francese Paul Pogba ha concluso una bella azione della Francia segnando il gol del definitivo 2-1. Il pallone ha varcato la linea di porta di poco, e il gol è stato convalidato tramite Goal Line Technology.