Argentina-Islanda è finita 1-1

I gol sono stati segnati da Aguero e da Finnbogason, tutti e due nella prima mezz’ora. L’Islanda ha giocato bene, con grande ordine, e ha dominato la partita sul piano fisico. L’Argentina, deludente per gran parte del tempo, ha creato qualche azione pericolosa soltanto nell’ultima mezz’ora. Leo Messi ha sbagliato un calcio di rigore, nel secondo tempo, sul risultato di 1-1.

Il primo gol della partita è stato segnato da Sergio Aguero intorno al ventesimo del primo tempo. Il centravanti argentino ha ricevuto palla in area di rigore, con le spalle alla porta, si è girato in pochissimo spazio e ha calciato con forza di sinistro. Già da prima di ottenere il gol del porvvisorio vantaggio l’Argentina aveva però mostrato una certa vulnerabilità difensiva, e l’Islanda è riuscita a pareggiare pochi minuti dopo il gol di Aguero. Ha segnato Alfred Finnbogason, mettendo in porta un pallone deviato dal portiere argentino Willy Caballero su un cross dalla destra.

Nel secondo tempo l’Argentina ha provato a costruire un maggior numero di azioni di attacco ma senza grande successo. Al 64° Lionel Messi, uno dei giocatori più attesi, ha sbagliato un calcio di rigore, parato dal portiere avversario Hannes Thor Halldorsson, bravo anche in altre circostanze difficili nei minuti finali della partita.