Amichevoli internazionali: Danimarca-Messico, Spagna-Tunisia e Francia-USA (sabato)

Spazio ai pronostici su tre amichevoli: Danimarca, Spagna e Francia sono impegnate rispettivamente contro Messico, Tunisia e Stati Uniti.

DANIMARCA – MESSICO | sabato ore 20:00

Questa partita si preannuncia molto interessante, perché metterà di fronte due nazionali che parteciperanno ai prossimi Campionati del Mondo, in cui peraltro potrebbero quantomeno superare la fase a gironi. La Danimarca proverà a piazzarsi al secondo posto nel gruppo C, alle spalle della Francia, anche se dovrà ovviamente fare attenzione al Perù, rivale da non sottovalutare. Il Messico, inserito nel gruppo F, tenterà di beffare la Svezia e di passare il turno insieme con la Germania.

L’amichevole in programma a Brondby potrebbe essere divertente. I padroni di casa si affideranno soprattutto alle qualità tecniche di Christian Eriksen, centrocampista offensivo del Tottenham, pronto ad andare spesso alla conclusione, nonché a fornire assist preziosi al trio d’attacco composto da Viktor Fischer, Nicolai Jorgensen e Pione Sisto. Il Messico punterà sul senso del gol di Javier “Chicharito” Hernandez, sempre temibile nell’area di rigore avversaria.

Le probabili formazioni di Danimarca-Messico

DANIMARCA (4-3-3): Schmeichel; Dalsgaard, Kjaer, Christensen, Stryger Larsen; Kvist, Delaney, Eriksen; Fischer, Jorgensen, Sisto.
MESSICO (4-3-3): Ochoa; Salcedo, Moreno, Alvarez, Gallardo; Marquez, Layun, Guardado; Vela, Hernandez, Lozano.

PROBABILE RISULTATO: 2-2
GOL (1.98, planetwin365)
Sul bookmaker Goldbet è attiva fino al 13 giugno 2018 la promozione Road to Russia 2018, rivolta sia ai nuovi che ai vecchi clienti. Dopo essersi registrati e aver effettuato almeno un deposito, occorre iscriversi alla promozione e cominciare ad accumulare punti piazzando scommesse da 2€ di importo minimo. Si ottiene un punto ogni 10€ di giocato non vincente: coloro che entro le 23:59 del 13 Giugno 2018 risulteranno essere i primi duecento in classifica vinceranno dei premi in bonus (dai 750€ destinati al primo in classifica ai 5€ per i classificati dal posto 161 al posto 200). Termini e condizioni sono consultabili sulla pagina di Goldbet dedicata a questa promozione.

SPAGNA – TUNISIA | sabato ore 20:45

La Spagna è una delle nazionali che hanno maggiori possibilità di trionfare a Russia 2018: dopo aver vissuto una fase storica meravigliosa, caratterizzata da due trionfi consecutivi nei Campionati Europei e dal successo ai Mondiali sudafricani del 2010, le Furie Rosse hanno attraversato un periodo meno brillante, ma adesso appaiono nuovamente molto competitive. Il c.t. Julen Lopetegui – subentrato a Vicente Del Bosque nel luglio del 2016 – sta svolgendo un buon lavoro e può contare su tanti calciatori di alto livello.

Anche la Tunisia prenderà parte ai prossimi Mondiali: difficilmente, però, riuscirà a ottenere risultati importanti, perché dovrà sfidare Belgio e Inghilterra nella fase a gironi. Inoltre, il c.t. Nabil Maaloul ha recentemente perso per infortunio Youssef Msakni, attaccante di buon livello, la cui assenza potrebbe rivelarsi pesante anche nell’amichevole in programma nelle prossime ore a Krasnodar.

Le probabili formazioni di Spagna-Tunisia

SPAGNA (4-2-3-1): De Gea; Odriozola, Sergio Ramos, Piqué, Jordi Alba; Busquets, Thiago Alcantara; David Silva, Isco, Iniesta; Diego Costa.
TUNISIA (4-3-3): Hassen; Bronn, Ben Youssef, Meriah, Maaloul; Khaoui, Skhiri, Sassi; Sliti, Khalifa, Badri.

PROBABILE RISULTATO: 2-0
1 (1.26, GoldBet)
TUNISIA NON SEGNA (1.60, planetwin365)

FRANCIA – USA | sabato ore 20:00

La Francia è una delle principali favorite per la conquista dei prossimi Mondiali. Didier Deschamps può contare su moltissimi calciatori forti, soprattutto da centrocampo in su: avendo tanta abbondanza, ha addirittura potuto escludere Karim Benzema, Alexandre Lacazette, Anthony Martial, Wissam Ben Yedder e Adrien Rabiot. Inoltre, Dimitri Payet – forte trequartista del Marsiglia – ha recentemente rimediato un serio infortunio: anche se fosse stato bene, comunque, non avrebbe avuto la certezza di entrare tra i convocati, perché avrebbe dovuto battere la concorrenza di Nabil Fekir.

Gli Stati Uniti non si sono qualificati per Russia 2018 e dovrebbero uscire sconfitti anche dall’amichevole di Lione, dopo aver perso il test disputato nei giorni scorsi a Dublino contro l’Irlanda. Deschamps dovrebbe schierare Kylian Mbappé, Olivier Giroud e Antoine Griezmann in attacco, oltre a puntare sugli inserimenti di Paul Pogba da centrocampo. Le giocate di questi fuoriclasse dovrebbero fare la differenza.

Le probabili formazioni di Francia-USA

FRANCIA (4-2-3-1): Lloris; Sidibé, Varane, Umtiti, Mendy; Pogba, Kanté, Matuidi; Mbappé, Giroud, Griezmann.
USA (4-2-3-1): Steffen; Yedlin, Miazga, Parker, Lichaj; Trapp, Parks; Weah, Adams, Green; Sargent.

PROBABILE RISULTATO: 3-0
1 (1.18, Eurobet)
OVER 1.5 SQUADRA DI CASA (1.30, planetwin365)