I probabili migliori marcatori di Colombia, Messico e Senegal

I pronostici sulle partite del Mondiale 2018
I pronostici sulle partite del Mondiale 2018

In queste tre nazionali, apparentemente non destinate ad arrivare alle fasi conclusive del Mondiale in Russia, giocano alcuni centravanti in grado di diventare facilmente i migliori marcatori della loro squadra. E su tutti i principali bookmaker è data la possibilità di piazzare questo tipo di scommessa, magari tralasciando le ipotesi più scontate (Cristiano Ronaldo nel Portogallo, per esempio).

Il Mondiale comincerà giovedì 14 giugno, quindi siamo abbastanza “in anticipo”. Il suggerimento, prima di formulare ipotesi definitive sui marcatori in antepost, è quello di aspettare comunque il giorno di inizio del Mondiale. Serve a esser certi che quei giocatori arrivino all’inizio del torneo in buone condizioni e che non si siano infortunati nel frattempo.

Falcao sarà il calciatore della Colombia con più gol

A 32 anni Radamel Falcao giocherà il primo Mondiale della sua vita, molto probabilmente anche l’ultimo. Darà tutto per giocarlo al meglio delle sue possibilità, ma non è detto che basti alla Colombia per arrivare ai quarti di finale come nel 2014, quando Falcao non fu convocato a causa di un infortunio. Oggi Falcao è un calciatore forse meno forte di quello di quattro anni fa, ma nemmeno in crisi come quello delle prime due stagioni successive all’infortunio, giocate in modo deludente prima nel Manchester United e poi nel Chelsea. Nelle due stagioni più recenti, al Monaco, Falcao ha segnato più di 40 gol, e nelle ultime partite di qualificazione al Mondiale è tornato a occupare il ruolo di attaccante centrale della Colombia. Sarà il classico numero “9” della Colombia, nazionale che tra i suoi migliori calciatori ha James Rodriguez e Juan Cuadrado, generalmente più abili a fornire assist che a segnare.

Capocannoniere Propria Squadra: FALCAO RADAMEL (quota 4.00, Goldbet)

Javier Hernandez sarà il calciatore del Messico con più gol

Il “Chicharito” Javier Hernandez è il calciatore che ha segnato più gol nella storia della nazionale messicana (49 in 101 presenze), alcuni dei quali proprio nei due precedenti Mondiali a cui ha preso parte. La sua stagione al West Ham non è stata indimenticabile, ma in quelle precedenti aveva giocato molto bene al Bayer Leverkusen, in cui ha confermato le sue qualità in termini di reattività e prontezza. Non è un fenomeno, e spesso gli capita di sbagliare anche gol facili. Eppure è un attaccante che ha giocato con squadre come il Real Madrid e il Manchester United, e che ha una radicata abitudine a far gol. Dovrebbe inoltre favorirlo il fatto di avere nel Messico tanti compagni abili negli assist più che nei gol: Giovani dos Santos, Marco Fabian, Carlos Vela e anche il giovane talento Hirving Lozano, che di gol ne ha segnati pure parecchi al PSV Eindhoven).

Capocannoniere Propria Squadra: HERNANDEZ JAVIER (quota 5.00, planetwin365)

Sadio Mané sarà il calciatore del Senegal con più gol

Il gol segnato nella finale di Champions League contro il Real Madrid, l’unico gol del Liverpool, ha confermato l’ottimo stato di forma di Sadio Mané. Finora è stata la sua migliore stagione in assoluto, passata un po’ inosservata per via della straordinarietà della stagione del suo compagno di squadra Mohamed Salah. Manè ha segnato 20 gol in 40 partite giocate tra Premier League e Champions League. Pur non essendo l’attaccante centrale del Senegal, potrebbe essere il calciatore più determinante visto che presumibilmente la sua squadra proverà a giocare in contropiede contro le avversarie del girone. Nella Coppa d’Africa del 2017 ha segnato due gol nelle prime due partite giocate nella fase a gruppi, ed è stato il capocannoniere del Senegal in quella competizione.

Capocannoniere Propria Squadra: MANÉ SADIO (quota 3.50, planetwin365)