Serie C: le partite dei playoff del 3 giugno

Le partite di Serie C: news, pronostici, diretta streaming e formazioni
Le partite di Serie C: news, pronostici, diretta streaming e formazioni

Sudtirol-Viterbese, Catania-FeralpiSalò, Siena-Reggiana e Sambenedettese-Cosenza sono le partite di ritorno del secondo turno nazionale dei playoff di Serie C. In programma ci sono quattro partite, la prima alle 18, le altre tre alle 20:30.

Il regolamento del secondo turno dei playoff nazionali di Serie C è semplice da comprendere. Passa il turno chi segna più gol totali nelle due partite di andata e ritorno. In caso di pareggio a passare il turno sarà la squadra che gioca questa partita di ritorno in casa, che è quella che ha ottenuto una posizione migliore nel corso della regular season.

Per quanto riguarda i pronostici, proprio per la tipologia di regolamento, conviene puntare sui gol nel secondo tempo (ad esempio multigol 1-3 secondo tempo). In qualsiasi caso infatti ci sarà nel secondo tempo almeno una squadra che sarà costretta presto o tardi a sbilanciarsi a livello tattico e ad attaccare, lasciando spazio alle ripartenze degli avversari.

Più in generale nelle partite di playoff il numero di “gol” e “over” è aumentato sensibilmente rispetto alla regular season di Serie C in cui erano più presenti “under” e “no gol”. Nelle ventinove partite giocate finora, ci sono stati ben venti “gol” e diciotto “over 2.5”.

Di seguito riportiamo le probabili formazioni e le posizioni finali delle squadre nei rispettivi gironi più il rendimento recente.

SUDTIROL – VITERBESE

La partita di andata è finita 2-2. Al Sudtirol, arrivato al secondo posto nel girone B, basterà un pareggio per accedere alla semifinale: in casa è imbattuto da quattro mesi. La Viterbese, quinta nel girone A e tra l’altro finalista della Coppa Italia, ha finora collezionato quattro vittorie e un pareggio in questi playoff.

Probabili formazioni Sudtirol-Viterbese
SUDTIROL (3-5-2): Offredi; Erlic, Sgarbi, Vinetot; Tait, Fink, Beradocco, Broh, Frascatore; Gyasi, Costantino.
VITERBESE (4-3-3): Iannarilli; Celiento, Sini, Rinaldi, De Vito; Baldassin, Di Paolantonio, Cenciarelli; Vandeputte, Jefferson, Calderini.

CATANIA – FERALPISALÒ

Il Catania, arrivata al secondo posto nel girone C, è la squadra favorita per la promozione finale, con calciatori di esperienza e alto livello per la Serie C come Biagianti, Mazzarani, Lodi e Curiale. La squadra allenata da Lucarelli nelle diciotto partite giocate in casa in stagione ha segnato almeno un gol in diciassette occasioni, restando imbattutto in quindici di queste.

La Feralpisalò è una delle maggiori sorprese, pur arrivando sesta nel girone A sta giocando alla grande nei playoff in cui ha fatto fuori Pordenone, Albinoleffe e soprattutto Alessandria fermando sul pareggio per uno a uno all’andata il Catania. Una squadra, la Feralpisalò, che non si arrende facilmente. Ha centrato infatti una rimonta eccezionale nel turno precedente: sotto 0-3 all’andata, ha segnato due gol negli ultimi dieci minuti e poi ha vinto tre a uno al ritorno. Il Catania dovrà fare attenzione.

Probabili formazioni Catania-FeralpiSalò
CATANIA (3-5-2): Pisseri; Blondett, Aya, Bogdan; Barisic, Mazzarani, Biagianti, Lodi, Porcino; Russotto, Curiale.
FERALPISALÒ (3-5-2): Livieri; Tantardini, P. Marchi, Ranellucci; Parodi, Raffaello, Staiti, Magnino, Bagadur; Guerra, M. Marchi.

ROBUR SIENA – REGGIANA

Il Siena arrivato al secondo posto nel girone A ha il vantaggio di passare il turno in caso di parità complessiva, ma dovrà vincere questa partita di ritorno dopo la sconfitta per due a uno dell’andata. La Reggiana – che si è classificata al quarto posto nel girone B – ritrova dalla squalifica Bovo e Vignali.

Probabili formazioni Robur Siena-Reggiana
SIENA (4-3-1-2): Pane; Rondanini, Sbraga, D’Ambrosio, Iapichino; Bulevardi, Gerli, Vassallo; Guberti; Neglia, Marotta.
REGGIANA (3-5-2): Facchin; Ghiringhelli, Bastrini, Rozzio; Vignali, Bovo, Genevier, Carlini, Manfrin; Cattaneo, Cianci.

SAMBENEDETTESE – COSENZA

La Sambenedettese è è arrivata terza in classifica nel girone B ed è entrata nei playoff a partire dal primo turno della fase nazionale: dopo avere perso all’andata contro il Piacenza 2-1, ha vinto 3-1 al ritorno in casa. Inclusa la regular season ha perso cinque delle ultime otto partite, tra cui quella dell’andata contro il Cosenza (2-1). Per qualificarsi avrà quindi bisogno di una vittoria, con qualsiasi risultato.

Il Cosenza ha finito il girone C al quinto posto. Nei playoff il Cosenza è ancora imbattuto, con quattro vittorie e un pareggio. Incluso il campionato, ha perso una sola delle ultime tredici partite e ne ha vinto sei delle sette più recenti.

Probabili formazioni Sambenedettese-Cosenza
SAMBENEDETTESE (3-5-1-1): Perina; Conson, Miceli, Patti; Rapisarda, Marchi, Bove, Gelonese, Valente; Bellomo; Miracoli.
COSENZA (3-5-2): Saracco; Idda, Dermaku, Pascali; Corsi, Bruccini, Palmiero, Mungo, D’Orazio; Tutino, Baclet.