Amichevoli internazionali: Turchia-Tunisia ed Egitto-Colombia (venerdì)

Spazio ai pronostici su due amichevoli in programma venerdì sera: Turchia ed Egitto sfidano rispettivamente Tunisia e Colombia.

TURCHIA – TUNISIA | venerdì ore 20:15

La Tunisia prenderà parte agli ormai imminenti Mondiali: giocherà nel gruppo G, insieme con Belgio, Inghilterra e Panama. La nazionale allenata da Nabil Maaloul deve attualmente fare i conti con i problemi fisici di Youssef Msakni, attaccante di buon livello, perciò corre il serio pericolo di non essere molto efficace in fase di possesso palla: nel complesso, però, rimane una selezione interessante e ricca di fiducia, che arriva da otto risultati utili consecutivi e ha una buona solidità difensiva.

Dopo aver vissuto un lungo periodo negativo, la Turchia – che non sarà presente in Russia – sta mostrando qualche segnale di risveglio: è riuscita a collezionare due vittorie e un pareggio nelle ultime tre partite disputate. Viste le premesse, potrebbe fornire qualche buona indicazione anche nell’amichevole che andrà in scena nelle prossime ore a Ginevra, in cui comunque faticherà verosimilmente a ottenere un successo contro avversari in grande fiducia, ben organizzati e reduci da una lunga serie positiva.

Le probabili formazioni di Turchia-Tunisia

TURCHIA (4-3-3): Kirintili; Ozbayrakli, Kaldirim, Soyuncu, Ayhan; Yokuslu, Yazici, Topal; Under, Tosun, Emre Akbaba.
TUNISIA (4-4-2): Hassen; Nagguez, Benalouane, Meriah, Maaloul; Badri, Skhiri, Sassi, Sliti; Ben Youssef, Khalifa.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
X2 + UNDER 3.5 (1.72, GoldBet)
UNDER (1.50, planetwin365)

EGITTO – COLOMBIA | venerdì ore 21:15

L’infortunio rimediato da Mohamed Salah nella recente finale di Champions League contro il Real Madrid è stato un duro colpo per il Liverpool e anche per l’Egitto, che nei prossimi Mondiali dovrà quasi certamente fare a meno di questo importante calciatore contro l’Uruguay e potrebbe perderlo anche per la successiva sfida contro la Russia, mentre dovrebbe averlo a disposizione per la terza giornata della fase a gironi, in cui sfiderà l’Arabia Saudita.

Di sicuro, comunque, l’ex calciatore di Fiorentina e Roma salterà l’amichevole contro la Colombia, altra nazionale che prenderà parte all’ormai imminente rassegna iridata: la selezione allenata da José Nestor Pekerman – ricca di calciatori di qualità – è stata sorteggiata nello stesso raggruppamento di Polonia, Senegal e Giappone. L’assenza di Salah – fortissimo attaccante esterno, andato a segno con grande continuità negli ultimi mesi – favorirà presumibilmente Radamel Falcao e compagni, le cui possibilità di ottenere una vittoria nel test in programma nelle prossime ore appaiono elevate. Il match è in programma a Bergamo.

Le probabili formazioni di Egitto-Colombia

EGITTO (4-2-3-1): Ekramy; Gaber, Hamdi, Gabr, Hafez; Abdelaziz, Hamed; Warda. Shikabala, Sobhi; Hassan.
COLOMBIA (4-3-1-2): Ospina; Arias, Zapata, Murillo, Mojica; Aguilar, Barrios, Uribe; James Rodriguez; Falcao, Bacca.

PROBABILE RISULTATO: 0-2
2 (1.55, GoldBet)
EGITTO NON SEGNA (1.80, planetwin365)