Serie A: Genoa-Torino (domenica)

I pronostici sulla Serie A, il principale campionato italiano di calcio

Genoa-Torino è la prima partita dell’ultima domenica di Serie A di questa stagione, si gioca in anticipo rispetto a tutte le altre, inizia alle 15: approfondimenti, probabili formazioni e pronostici.

GENOA – TORINO | domenica ore 15:00

Una volta conquistata la certezza aritmetica della salvezza, il Genoa nelle ultime settimane si è un po’ lasciato andare, ha perso la concentrazione e con questa anche cinque delle ultime sei partite. Poco male, perché la stagione è stata soddisfacente, soprattutto per come si erano messe le cose all’inizio. La scelta di Preziosi di esonerare Juric sostituendolo con Ballardini è stata azzeccata, la squadra si è ripresa in fretta e grazie soprattutto alla solidità della difesa si è allontanata in breve tempo dalla zona retrocessione.

Il cambio di allenatore (Mazzarri per Mihajlovic), arrivato al contrario del Genoa più tardi, nel girone di ritorno, non è bastato al Torino per riparare una stagione storta, al di sotto delle aspettative del presidente Cairo che voleva una squadra in grado di lottare fino alla fine per un posto nella prossima Europa League. Così non è stato, e anche sul piano del gioco la squadra è stata raramente convincente. Quanto meno, il Torino con una vittoria superebbe i 53 punti ottenuti nello scorso campionato.

In quest’ultima partita inutile ai fini della classifica, tutte e due le squadre proveranno a divertire i tifosi badando poco ai tatticismi, col Genoa che cercherà quanto meno di chiudere il campionato in casa con un risultato positivo.

Le ultime notizie sulle formazioni

L’allenatore del Genoa Ballardini ha recuperato per questa partita Pereira, Bessa e Rigoni ma solo il primo potrebbbe giocare titolare sulla fascia destra di centrocampo nel 3-5-2. Squalificato Zukanovic, in difesa con Izzo e Biraschi ci sarà probabilmente El Yamiq che sta trovando spazio in questo finale di stagione. A centrocampo probabile il rientro nel ruolo di regista di Veloso, ai suoi fianchi Bertolacci e Omeonga con Laxalt a sinistra. In attacco possibile spazio per Giuseppe Rossi, in vantaggio su Lapadula. Alle sue spalle possibile l’impiego di Mederiros che nelle ultime partite ha fatto vedere di essere molto abile a livello tecnico.

Dall’altra parte Mazzarri ritrova Bonifazi, ma perde in attacco Belotti che non dovrebbe giocare per un problema a una caviglia anche se è stato convocato. Al suo posto giocherà da attaccante centrale Niang, con Edera e Iago Falque in appoggio. Arruolabile Obi che cerca posto in mediana. In attacco spazio a Niang al fianco di Iago Falque, supportati da Ljajic. Il modulo sarà quello usato nelle ultime settimane, il 3-4-1-2, in cui si è ben disimpegnato De Silvestri in un ruolo più avanzato. La coppia di centrocampo sarà formata da Baselli e Rincon.

Le probabili formazioni di Genoa-Torino

GENOA (3-5-2): Perin; Izzo, El Yamiq, Biraschi; Pereira, Bertolacci, Veloso, Hiljemark, Omeonga; Medeiros, Rossi.
TORINO (3-4-1-2): Sirigu; Burdisso, N’Koulou, Bonifazi; De Silvestri, Rincon, Baselli, Ansaldi; Edera; Iago Falque, Niang.

PROBABILE RISULTATO: 2-2
GOL (1.35, GoldBet)
1X (1.46, GoldBet)