Serie B: Ascoli-Brescia, Bari-Carpi, Cesena-Cremonese e Cittadella-Pro Vercelli (venerdì)

I pronostici sulle partite di calcio della Serie B
I pronostici sulle partite di calcio della Serie B, il campionato italiano di calcio di seconda divisione

Ascoli-Brescia, Bari-Carpi, Cesena-Cremonese e Cittadella-Pro Vercelli sono quattro delle dieci partite dell’ultima giornata di Serie B che si giocheranno venerdì sera alle 20.30: approfondimenti, probabili formazioni e pronostici.

ASCOLI – BRESCIA | venerdì ore 20:30

Ascoli-Brescia è una delle poche partite di questa ultima giornata di Serie B in cui tutte e due le squadre in campo sono ancora in lotta per un obiettivo. In questo caso è quello della salvezza diretta, evitando di giocare il playout che riguarda la quartultima e la quintultima in classifica.

Il Brescia ha due risultati su tre a disposizione, mentre l’Ascoli deve provare a vincere, fermo restando che per come era la classifica solo due mesi fa già potere giocare il playout è un grande traguardo. La squadra allenata da Pulga potrebbe salvarsi anche in caso di sconfitta, se non vinceranno Avellino e Novara oppure se vince solo una delle due e in contemporanea perde il Pescara.

Sarà uno spareggio anticipato, e per questo motivo c’è da aspettarsi un avvio di partita teso con lunghe fasi di studio, come si dice in questi casi. E forse anche per capire un po’ come vanno i risultati dagli altri campi. Nel secondo tempo, qualsisasi sia il punteggio, ci sarà almeno una delle due squadre costretta a sbilanciarsi a caccia del gol. E visto che il Brescia ha una difesa che lascia a desiderare ma un attacco di buon livello, i gol, soprattutto nella ripresa, non dovrebbero mancare.

Le probabili formazioni di Ascoli-Brescia

ASCOLI (3-5-2): Agazzi; Padella, Gigliotti, Cherubin; Mogos, Addae, Buzzegoli, Pinto, Baldini; Clemenza, Monachello.
BRESCIA (4-3-3): Minelli; Coppolaro, Somma, Gastaldello, Longhi; Martinelli, Tonali, Bisoli; Spalek, Caracciolo, Embalo.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
UNDER 1.5 PRIMO TEMPO (1.37, planetwin365)
TEMPO CON + GOL: SECONDO (2.09, planetwin365)
OVER 1.5 SECONDO TEMPO (2.05, planetwin365)
MULTIGOL 1-3 SECONDO TEMPO (1.28, planetwin365)

BARI – CARPI | venerdì ore 20:30

Bari e Cittadella proveranno a vincere le rispettive partite in casa, perché arrivare al sesto o al settimo posto è ben differente in ottica preliminare dei playoff. In questi preliminari la quinta classificata sfida l’ottava e la sesta sfida la settima in partite di sola andata, giocate in casa della squadra meglio classificata. In caso di parità dopo 90 minuti si giocano i tempi supplementari. In caso di ulteriore parità non si tirano i calci di rigore ma vince la squadra meglio classificata nella regular season.

La squadra allenata da Fabio Grosso affronterà il Carpi, ormai salvo da tempo, il cui allenatore Calabro probabilmente non verrà confermato a fine stagione. Mancheranno ben otto calciatori in questa trasferta, e così fare risultato contro una squadra ben più motivata e decisa a giocarsi le sue possibilità di promozione ai playoff sarà complicato.

Le probabili formazioni di Bari-Carpi

BARI (4-3-3): Micai; Anderson, Gyomber, Marrone, Balkovec; Tello, Iocolano, Henderson; Floro Flores, Nenè, Improta.
CARPI (3-5-2): Colombi; Ligi, Sabbione, Poli; Calapai, Saber, Giorico, Saric, Garritano; Mbakogu, Melchiorri.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
1 (1.37, planetwin365)
1X + OVER 1.5 (1.28, planetwin365)

CESENA – CREMONESE | venerdì ore 20:30

Per ottenere la salvezza diretta senza essere costretto a giocare il playout, al Cesena in questa ultima giornata di Serie B contro la Cremonese basterebbe anche un pareggio. Per questo motivo le quote dei bookmaker per il segno “X” sono basse, visto che un pareggio accontenterebbe entrambe: la Cremonese già salva aritmeticamente grazie alla vittoria nello scorso turno chiuderebbe il campionato con un risultato positivo e il Cesena otterrebbe quel punto che manca.

Detto questo, il girone di ritorno della Cremonese è stato da incubo, la squadra dalla quinta posizione in cui era alla fine del girone di andata si è ritrovata a lottare per la salvezza soprattutto a causa dei tantissimi infortuni che ne hanno penalizzato il rendimento. Ottenuta la salvezza con la bella vittoria sul Venezia, i calciatori potrebbero affrontare questa partita con meno concentrazione rispetto a quelli del Cesena che non vorranno correre inutili rischi, portandosi in vantaggio magari già nel primo tempo. Lo stesso Mandorlini nella conferenza stampa ha detto che sarà difficile mantenere alta l’attenzione: “Lo spirito, chiaramente, sarà diverso dalle altre volte, anche se a nessuno piace perdere”. Ci sarà anche turn over, in porta giocherà Ravaglia al posto di Ujkani e alla già lunga lista di infortunati si sono aggiunti Canini e Cavion.

E occhio a Daniele Cacia, attaccante del Cesena tornato a disposizione dopo l’infortunio, e voglioso di segnare un gol per eguagliare il migliore marcatore nella storia della Serie B, Stefan Schwoch, a quota 135. O magari superarlo con una doppietta: sarà però difficile, visto che non è sicuro che giochi per tutti i novanta minuti.

Le probabili formazioni di Cesena-Cremonese

CESENA (4-3-3): Fulignati; Perticone, Suagher, Scognamiglio, Fazzi; Fedele, Schiavone, Laribi; Vita, Jallow, Kupisz.
CREMONESE (4-3-3): Ravaglia, Pol Garcia, Arini, Claiton, Renzetti; Macek, Cinelli, Croce; Piccolo, Scamacca, Perrulli.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
1 (2.65, planetwin365)
CACIA MARCATORE (2.75, Eurobet)

CITTADELLA – PRO VERCELLI | venerdì ore 20:30

Il Cittadella è sicuro di prendere parte ai playoff, e in vista della post season proverà a vincere contro la Pro Vercelli per superare il Bari in classifica e giocare così nei preliminari in casa, con due risultati su tre a disposizione. Oltre a vincere il Cittadella dovrà sperare anche in un passo falso del Bari, ma questa partita contro la Pro Vercelli ultima in classifica sarà affrontata comunque con la giusta concentrazione proprio per non perdere il ritmo partita in vista dei playoff.

Dall’altra parte non ci saranno Vives e Reginaldo, l’allenatore Grieco potrebbe anche decidere di dare spazio a chi ha giocato poco e lanciare magari qualche giovane, visto che ormai la retrocessione in Serie C è aritmetica.

Le probabili formazioni di Cittadella-Pro Vercelli

CITTADELLA (4-3-1-2): Paleari; Pelagatti, Adorni, Varnier, Benedetti; Lora, Iori, Bartolomei; Chiaretti; Strizzolo, Kouame.
PRO VERCELLI (3-4-3): Pigliacelli; Alcibiade, Berra, Gozzi; Sangiorgi, Da Silva, Germano, Mammarella; Bifulco, Gatto, Morra.

PROBABILE RISULTATO: 3-1
1 (1.75, planetwin365)
GOL (1.55, planetwin365)
OVER 2.5 (1.65, planetwin365)