Serie A: Benevento-Genoa (sabato)

I pronostici sulla Serie A, il principale campionato italiano di calcio

Benevento-Genoa è il primo dei due anticipi di questo sabato di Serie A, si gioca alle 18: gli approfondimenti, i pronostici e le ultime notizie sulle probabili formazioni, De Zerbi deve fare i conti con parecchie assenze.

BENEVENTO – GENOA | sabato ore 18:00

Questa tra Benevento e Genoa sarà una partita sostanzialmente inutile. Il Benevento è ormai retrocesso da tempo, mentre il Genoa si è salvato con largo anticipo recuperando grazie all’apporto di Ballardini il ritardo che aveva accumulato nella prima parte di stagione con Juric in panchina.

Col cambio di allenatore (De Zerbi per Baroni) anche il Benevento ha migliorato il suo rendimento, ma non è bastato per tornare a lottare per la salvezza. De Zerbi ha potuto usufruire rispetto al collega anche dei tanti rinforzi presi nel corso del calciomercato invernale che hanno alzato il tasso tecnico della squadra, ma il suo lavoro è stato molto apprezzato perché il Benevento ha giocato bene soprattutto in fase offensiva, riuscendo a mettere in difficoltà la Juventus e vincendo a San Siro contro il Milan.

Viste le caratteristiche di gioco offensive del Benevento e il fatto che c’è ben poco in palio in questa partita ai fini di classifica, c’è da aspettarsi dei gol dall’una e dall’altra parte. Lo stesso Genoa, che con Ballardini ha messo a posto la difesa ed è diventata una squadra da “under 2.5”, dopo avere ottenuto la salvezza ha cambiato stile di gioco e ha messo in fila quattro segni “gol” e altrettanti “over 2.5”.

Le ultime notizie sulle formazioni

Il Benevento giocando in casa avrà maggiori motivazioni rispetto al Genoa, ma l’allenatore De Zerbi dovrà fare i conti con una lista di infortunati lunghissima. Billong, Costa, D’Alessandro, Lombardi, Antei, Djuricic, Guilherme, Iemmello e Memushaj non saranno della partita, e le scelte sono obbligate in tutti i reparti. I terzini saranno Sagna e Letizia, con Djimsiti e Tosca come centrali di difesa. Il centrocampo sarà quello titolare con Sandro, Viola e Cataldi, in attacco Brignola, Coda e Diabaté, a quota sette gol in dieci partite giocate.

Dall’altra parte Ballardini non potrà contare sugli squalificati Pandev e Zukanovic, al loro posto ci saranno Izzo in difesa e Lapadula, in attacco, in ballottaggio con Rossi che nell’ultimo turno di campionato ha ritrovato il gol in Serie A dopo 1449 giorni dall’ultima volta. Non fanno parte della lista dei convocati gli infortunati Pereira, Laxalt, Bessa e Rigoni, resteranno a casa anche Perin e Taarabt. Possibile chance in porta per Lamanna e in difesa per El Yamiw, sulle fasce ci saranno Lazovic adattato a sinistra e Rosi dall’altra parte.

Le probabili formazioni di Benevento-Genoa

BENEVENTO (4-3-3): Puggioni; Sagna, Djimsiti, Tosca, Letizia; Sandro, Viola, Cataldi; Coda, Diabaté, Brignola.
GENOA (4-3-3): Lamanna; Biraschi, Spolli, El Yamiq; Rosi, Bertolacci, Veloso, Hiljemark, Lazovic; Medeiros; Lapadula.

PROBABILE RISULTATO: 2-2
GOL (1.45, Goldbet)
OVER 2.5 (1.50, Goldbet)
DIABATE MARCATORE (2.55, Goldbet)