Liga: Villarreal-Valencia (sabato)

I pronostici sulla Liga, il principale campionato spagnolo di calcio

Villarreal-Valencia è l’ultima partita in programma sabato nel campionato spagnolo. Sia il Valencia che il Villarreal sono ormai praticamente certi di aver raggiunto i loro rispettivi obiettivi: la Champions League e l’Europa League della prossima stagione.

VILLARREAL – VALENCIA

| sabato ore 20:45

Il pareggio per 0-0 in casa contro l’Eibar, nel turno di campionato scorso, ha costretto il Valencia a rimandare i festeggiamenti per la certezza aritmetica del quarto posto e, di conseguenza, per la certezza della partecipazione alla prossima edizione della Champions League. Al Valencia basterà ottenere un punto nelle ultime tre giornate, a prescindere dai risultati del Betis, ora quinto. Potrebbe già arrivare contro il Villarreal, che viene però da una incoraggiante vittoria per 4-1 contro il Celta Vigo nel turno scorso.

La partita si giocherà a risultato di Athletic Bilbao-Betis già acquisito. E se il Betis non dovesse aver vinto, al Valencia nemmeno servirebbe più, questo punto contro il Villarreal. Marcelino, attuale allenatore del Valencia, tornerà nello stadio della sua ex squadra dopo quasi due anni. Fu clamorosamente esonerato dall’incarico di allenatore del Villarreal dopo quattro stagioni a pochi giorni dall’inizio del campionato 2016-2017, per una serie di presunti contrasti con i dirigenti e con alcuni giocatori della rosa.

Alla luce dei rapporti passati di Marcelino con il Villarreal, e soprattutto dopo la sconfitta interna per 1-0 nella partita del girone di andata (segnò Bacca), a maggior ragione è lecito ipotizzare che il Valencia cercherà di uscire dallo stadio della Ceramica con una vittoria, a prescindere da qualsiasi motivazione di classifica. Per di più non ci saranno assenze rilevanti, a parte quella ormai nota del centrocampista francese Francis Coquelin, sostanzialmente inutile in questa stagione (sei presenze e un gol).

Nel Villarreal potrebbe non essere in perfette condizioni Castillejo, che è stato convocato ma nei giorni scorsi non si è allenato a causa di un’influenza. Dovrebbe essere confermato nella formazione titolare Daniel Raba, che però anche in una partita stravinta come quella contro il Celta Vigo la settimana scorsa ha mostrato evidenti limiti in fase di conclusione, peraltro condivisi con gran parte dei giocatori della rosa del Villarreal (anche Bacca, giocatore tremendamente discontinuo).

Il Villarreal e il Valencia sono tra le prime cinque squadre della Liga spagnola per numero di cartellini a partita ricevuti in questo campionato.

Le probabili formazioni

VILLARREAL (4-2-3-1): Asenjo; Rukavina, Alvaro Gonzalez, Victor Ruiz, Mario Gaspar; Rodri Hernandez, Trigueros; Castillejo, Cheryshev, Daniel Raba; Bacca.
VALENCIA (4-4-2): Neto; Vezo, Gabriel Paulista, Garay, Gayá; Kondogbia, Parejo, Soler, Guedes; Rodrigo Moreno, Zaza (o Santi Mina).

PROBABILE RISULTATO: 1-2
OVER 1,5 CARTELLINI 1° TEMPO (1.53, Goldbet)
X2 (1.66, Goldbet e planetwin365)