Serie A: Spal-Roma (sabato)

I pronostici sulla Serie A, il principale campionato italiano di calcio

Spal-Roma è il primo anticipo di questo sabato di Serie A, si gioca alle 15: gli approfondimenti tattici, i pronostici e le ultime notizie sulle probabili formazioni, in particolare su quella scelta da Di Francesco in vista della semifinale di Champions League contro il Liverpool.

SPAL – ROMA | sabato ore 15:00

Roma, Lazio e Inter stanno lottando in queste ultime giornate di campionato per il terzo e il quarto posto, che assicurano la qualificazione alla prossima edizione di Champions League. La Roma e la Lazio hanno attualmente un punto in più dell’Inter, e la squadra allenata da Di Francesco ha sulla carta il calendario più facile, senza scontri contro squadre di alta classifica, fatta eccezione per la Juventus che potrebbe però arrivare all’Olimpico già con lo Scudetto in tasca.

Il calendario di Inter e Lazio, che si affronteranno nell’ultimo turno, è più complicato. La Roma però rispetto a queste due squadre ha un impegno in più, e cioè quelle semifinali di Champions League che potrebbero rappresentare una distrazione bella ma fatale in questo momento della stagione. La Spal, prossima avversaria della Roma, tra l’altro sta lottando per non retrocedere e in casa è stata già capace di fermare sul pareggio Inter e Juventus, mettendo in difficoltà anche il Napoli.

Di Francesco conosce bene i rischi di questa trasferta e infatti ha lasciato a riposo contro il Genoa nel turno infrasettimanale quattro titolari che torneranno in campo per l’occasione: Manolas in difesa, più Strootman, De Rossi e Nainggolan a centrocampo. In campionato finora la Roma ha fatto meglio fuori casa, dove ha perso solo a Torino contro la Juventus. Dato che la formazione della Roma sarà molto vicina a quella solitamente titolare, e che la Spal ha alcuni calciatori a centrocampo in precarie condizioni fisiche come Kurtic e Grassi, il segno “2” resta quello più probabile. Vero che martedì c’è il Liverpool, ma se non vince questa partita la Roma rischia seriamente di non giocarla nemmeno, la prossima Champions League. E a maggior ragione per le emozioni vissute in questa edizione, i calciatori non vorranno perdersela per nessun motivo.

Le ultime notizie sulle formazioni

L’allenatore della Spal Semplici può contare sui recuperi di Grassi e Kurtic, che saranno titolari pur non essendo al cento per cento. Proverà a stringere i denti anche Schiattarella, ma è più probabile l’impiego di Viviani, ex di turno e calciatore sempre pericoloso sui calci piazzati Davanti al portiere Meret la difesa sarà diretta come di consueto da Vicari con Cionek e Felipe ai suoi lati. Sulle fasce ecco Lazzari e Mattiello, in attacco Paloschi con Antenucci, in ballottaggio con Floccari.

Dall’altra parte Di Francesco ha dato qualche indicazione su quella che potrebbe essere la formazione titolare. Contro la Spal il modulo di gioco sarà il 4-3-3, mentre contro il Liverpool è probabile che si ritornerà al 3-4-2-1 messo in mostra contro il Barcellona. La novità principale sarà l’esordio del terzino sinistro Jonathan Silva al posto di Kolarov, non convocato. Torneranno titolari rispetto alla partita contro il Genoa Manolas, Strootman, De Rossi e Nainggolan. In avanti potrebbe rientrare Perotti, ma non è da escludere l’impiego di El Shaarawy al posto dell’argentino o di Under. Infine Schick potrebbe fare rifiatare Dzeko in vista della semifinale di Champions League contro il Liverpool.

Le probabili formazioni di Spal-Roma

SPAL (3-5-2): Meret; Cionek, Vicari, Felipe; Lazzari, Kurtic, Grassi, Viviani, Mattiello; Paloschi, Antenucci.
ROMA (4-3-3): Alisson; Florenzi, Manolas, Fazio, J. Silva; Strootman, De Rossi, Nainggolan; Under, Perotti; Schick.

PROBABILE RISULTATO: 0-1
2 (1.80, Goldbet)
X2 + UNDER 3.5 (1.59, Goldbet)