Liga: Atletico Madrid-Levante, Getafe-Espanyol (domenica)

I pronostici sulla Liga, il principale campionato spagnolo di calcio

Nelle due partite di Liga spagnola in programma nel pomeriggio, Atletico Madrid-Levante e Getafe-Espanyol, non c’è granché da contendere. L’Atletico si prepara a una serie di tre partite prima della semifinale di Europa League, il Levante cerca punti per restare in prima divisione.

ATLETICO MADRID – LEVANTE | domenica ore 16:15

Il ritorno dei quarti di finale di Europa League giocato a Lisbona contro lo Sporting, giovedì scorso, è stata forse una delle peggiori partite giocate quest’anno dall’Atletico Madrid. Ha perso 1-0 ma grazie alla vittoria per 2-0 dell’andata l’Atletico è riuscito a qualificarsi per la semifinale di Europa League, che giocherà contro l’Arsenal. Ancora una volta il portiere Jan Oblak è stato il migliore in campo, confermando un’impressione piuttosto condivisa tra commentatori ed esperti, e cioè che senza di lui l’Atletico Madrid sarebbe da mesi fuori da qualsiasi competizione.

Nei cinque principali campionati di calcio d’Europa è il portiere con la più alta percentuale di parate su tiri in porta. In campionato non ha subìto nemmeno un gol in diciannove partite su trentuno, e ha parato due rigori su tre. In generale ha giocato molto meglio la difesa dell’attacco. Diego Costa e Antoine Griezmann non sono per niente sembrati in forma, soprattutto il francese, che nei minuti finali ha sbagliato due occasioni molto facili per far gol.

Prima della semifinale di andata contro l’Arsenal, all’Emirates Stadium il 26 aprile, l’Atletico Madrid giocherà tre partite di campionato in otto giorni. Da qui alla fine della stagione sarà difficile raggiungere una posizione migliore del secondo posto e praticamente impossibile fare peggio di un quarto posto. A questo punto l’Europa League diventa una priorità, e queste partite di campionato saranno affrontate con particolare attenzione a non eccedere con i carichi di lavoro e a non rischiare infortuni evitabili.

Tanto per cominciare, per la partita contro il Levante, non è stato convocato Diego Costa, per un infortunio muscolare non grave ma da tenere d’occhio. Sarà inoltre assente Thomas Partey, un altro titolare che con la scusa della squalifica riposerà per un turno.

Il Levante è in quartultima posizione con un buon margine di vantaggio sulla soglia della salvezza. La settimana scorsa ha vinto un importante scontro diretto contro il Las Palmas, battuto 2-1. E nelle ultime cinque giornate ha praticamente svoltato la stagione con tre vittorie e due pareggi, mentre le ultime tre continuavano ad arrancare. La trasferta al Wanda Metropolitano sarà resa ancora più difficile dall’assenza per squalifica del terzino destro Coke Andújar. Arrivato dallo Schalke in prestito a gennaio è diventato quasi subito un titolare stabile, e ha anche segnato due gol.

Le probabili formazioni

ATLETICO MADRID (4-4-2): Oblak; Vrsaljko, Savic, Godin, Lucas Hernandez; Gabi, Saul Niguez, Koke, Correa; Griezmann, Gameiro.
LEVANTE (4-4-2): Oier; Cabaco, Chema Rodriguez, Rober Pier, Pedro Lopez; Lerma, Campaña, Ivi Lopez, Morales; Roger Marti, Pazzini.

PROBABILE RISULTATO: 2-0
MULTIGOL 2°T 1-2 (1.61, planetwin365)
GAMEIRO MARCATORE (2.10, Goldbet)

 

GETAFE – ESPANYOL | domenica ore 18:30

La presenza di tre squadre molto più scarse delle altre, in questa edizione della Liga spagnola che si avvia alla fine, ha in parte distolto l’attenzione da altre squadre che hanno gravemente mancato gli obiettivi. Le due più note e facoltose squadre basche, per esempio, non sono mai arrivate a contendersi nemmeno un posto in Europa League. Il Siviglia ha faticato molto senza Monchi e senza Jorge Sampaoli. Ma considerando le ambizioni della società e l’esperienza dell’allenatore, Quique Sánchez Flores, la squadra che forse ha deluso più di tutte è stata l’Espanyol.

Ha il terzo peggiore attacco del campionato, con ventisei gol in trentuno partite, e nelle ultime tre giornate ha perso due volte e pareggiato una volta senza riuscire a segnare nemmeno un gol. La recente assenza di Diego Lopez per infortunio non ha indebolito la difesa, anche perché Pau Lopez sta giocando benissimo e con grande professionalità, pur essendo prossimo a lasciare la squadra. Il problema è in attacco, dove Gerard Moreno e Baptistão vedono la porta molto poco e molto male. Soltanto il Leganes e il Getafe hanno tirato meno volte in porta rispetto all’Espanyol, e lo hanno fatto con percentuali di precisione comunque più alte di quelle dell’Espanyol.

Anche il Getafe di José Bordalás ha mostrato una certa inconsistenza in attacco nelle ultime due giornate. Ha perso 2-0 contro l’Alaves e 1-0 contro il Betis, subendo complessivamente quattro sconfitte nelle ultime cinque giornate. Sarà di nuovo privo del centrocampista Markel Bergara, in prestito dalla Real Sociedad, squalificato. Era tornato in campo giusto la settimana scorsa, contro l’Alaves, dopo una lunga assenza per infortunio.

Le probabili formazioni

GETAFE (4-4-2): Guaita; Damian Suarez, Djené, Cabrera, Antunes; Fajr, Flamini, Portillo, Amath N’Diaye; Angel Rodriguez, Molina.
ESPANYOL (4-2-3-1): Pau Lopez; Victor Sanchez, Hermoso, David Lopez, Aaron Martin; Carlos Sanchez, Sergi Darder; Piatti, Jurado, Melendo; Gerard Moreno.

PROBABILE RISULTATO: 0-0
UNDER (1.45, planetwin365 e SNAI)
OVER 2,5 CARTELLINI CASA (1.49, Goldbet)