Premier League: Bournemouth-Crystal Palace, Brighton-Huddersfield, Stoke-Tottenham e WBA-Swansea (sabato)

I pronostici sulla Premier League, il principale campionato di calcio inglese

Trentatreesima giornata di Premier League. Il Tottenham gioca sul campo dello Stoke: ecco analisi, probabili formazioni e pronostici riguardanti questa partita e altri tre match in programma sabato alle ore 16.

BOURNEMOUTH – CRYSTAL PALACE | sabato ore 16:00

Il Bournemouth si sta affidando a un gioco molto propositivo: negli ultimi diciotto incontri ufficiali che ha disputato, ha collezionato quattordici “gol” e sedici “over”. In questo fine settimana, la squadra allenata da Eddie Howe – giovane tecnico molto preparato, che era stato anche accostato alla panchina della nazionale inglese, prima che la Football Association facesse altre scelte – potrebbe dare spettacolo ancora una volta.

Il Crystal Palace sarà verosimilmente messo sotto pressione in molte fasi della partita, ma dovrebbe riuscire anche a trovare spazi interessanti in contropiede, di cui tenterà di approfittare con le giocate di Andros Townsend, Wilfried Zaha e Ruben Loftus-Cheek.

Le probabili formazioni di Bournemouth-Crystal Palace

BOURNEMOUTH (4-4-1-1): Begovic; Francis, S. Cook, Aké, Daniels; Ibe, L. Cook, Gosling, Pugh; King; Defoe.
CRYSTAL PALACE (4-3-3): Hennessey; Wan-Bissaka, Tomkins, Sakho, Van Aanholt; Milivojevic, Cabaye, McArthur; Townsend, Zaha, Loftus-Cheek.

PROBABILE RISULTATO: 2-2
GOL (1.65, Eurobet)
OVER (1.85, planetwin365)

BRIGHTON – HUDDERSFIELD | sabato ore 16:00

Nelle ultime tre partite ufficiali, il Brighton ha incassato altrettante sconfitte e non ha segnato nemmeno un gol: la formazione guidata in panchina da Chris Hughton è stata eliminata dalla FA Cup e deve ancora lottare per la permanenza in Premier League, perciò ha assolutamente bisogno di risollevarsi in fretta e di evitare un nuovo passo falso.

Anche l’Huddersfield – altro club coinvolto nella corsa verso la permanenza nella massima serie del calcio inglese – contribuirà presumibilmente a rendere poco spettacolare il match in programma all’AMEX Stadium, scontro diretto davvero delicatissimo.

Le probabili formazioni di Brighton-Huddersfield

BRIGHTON (4-1-4-1): Ryan; Schelotto, Duffy, Dunk, Bong; Propper; Locadia, Gross, Kayal, Izquierdo; Murray.
HUDDERSFIELD (4-4-2): Lossl; Hadergjonaj, Jorgensen, Schindler, Kongolo; Quaner, Hogg, Mooy, Van La Parra; Pritchard, Depoitre.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
UNDER (1.58, planetwin365)

STOKE – TOTTENHAM | sabato ore 16:00

Lo Stoke è senza successi da otto partite, occupa la penultima posizione della classifica di Premier League e rischia seriamente di retrocedere in Championship. L’arrivo di Paul Lambert in panchina al posto dell’esonerato Mark Hughes non ha aiutato molto i Potters, che hanno recentemente continuato a mostrare i limiti già esibiti durante la prima fase dell’attuale stagione.

Per il Tottenham, insomma, questa trasferta non si preannuncia complicatissima. Gli Spurs – che arrivano da un bel successo ottenuto in rimonta nel derby contro il Chelsea e, più in generale, hanno vinto gli ultimi cinque match giocati in campionato – dovrebbero scatenarsi sin dai minuti iniziali, grazie alle giocate di Christian Eriksen, Dele Alli, Heung-Min Son e Harry Kane.

Le probabili formazioni di Stoke-Tottenham

STOKE (4-2-3-1): Butland; Johnson, Shawcross, Martins Indi, Pieters; Fletcher, Ndiaye; Shaqiri, Allen, Sobhi; Crouch.
TOTTENHAM (4-2-3-1): Lloris; Trippier, Sanchez, Vertonghen, Davies; Dier, Dembélé; Eriksen, Alli, Son; Kane.

PROBABILE RISULTATO: 1-3
2 (1.33, planetwin365)
2/2 PARZIALE/FINALE (1.88, planetwin365)
OVER 1.5 SQUADRA OSPITE (1.38, GoldBet)

WBA – SWANSEA | sabato ore 16:00

Nuova rivoluzione in panchina per il West Bromwich Albion, che si trova sul fondo della classifica della Premier League, è ormai lontanissimo dalla zona salvezza e ha appena esonerato Alan Pardew, il quale era stato ingaggiato nello scorso novembre, dopo il licenziamento di Tony Pulis. La guida tecnica è stata affidata almeno per il momento a Darren Moore, in attesa dell’eventuale arrivo di un altro allenatore.

Lo Swansea – tornato a sperare nella salvezza da alcuni mesi, dopo aver cominciato malissimo questa annata calcistica – sembra pronto ad approfittare delle difficoltà dei propri avversari e a ottenere un risultato positivo.

Le probabili formazioni di WBA-Swansea

WBA (4-4-2): Foster; Dawson, Hegazy, Evans, Gibbs; McClean, Livermore, Krychowiak, Brunt; Rodriguez, Rondon.
SWANSEA (3-5-2): Fabianski; Van der Hoorn, Fernandez, Mawson; Naughton, King, Ki, Clucas, Olsson; Abraham, A. Ayew.

PROBABILE RISULTATO: 1-2
X2 (1.56, planetwin365)