Liga: Bilbao-Celta, Las Palmas-Real Madrid (sabato)

I pronostici sulla Liga, il principale campionato spagnolo di calcio

Athletic Bilbao-Celta Vigo e Las Palmas-Real Madrid sono le partite di Liga spagnola in programma nel pomeriggio. L’Athetic e il Celta stanno disputando un campionato ben al di sotto delle aspettative, e ormai non hanno molto più da perdere. Il Real Madrid ha una trasferta non facile prima dell’andata dei quarti di Champions League a Torino contro la Juventus.

ATHLETIC BILBAO – CELTA VIGO | sabato ore 16:15

Da febbraio a ora l’Athletic Bilbao di Ziganda ha giocato otto partite di campionato, da cui ha complessivamente ottenuto soltanto otto punti. Il tredicesimo posto , con dieci punti in meno rispetto alla sesta squadra in classifica, è una sintesi piuttosto chiara della stagione. L’Athletic e Ziganda non sono stati in grado di praticare né di trovare uno stile di gioco alternativo a quello delle stagioni recenti. Con la differenza che non c’era più Valverde a metterci una pezza, e soprattutto non c’è stato Iker Muniain, fondamentale calciatore della rosa, capace di illuminare il gioco della squadra sulla trequarti.

Il grave infortunio capitato a Muniain e le precarie condizioni fisiche dell’esperto attaccante titolare Aduriz hanno contribuito a rendere ancora più deludente una stagione priva di soddisfazioni anche in coppa. In Europa League l’Athletic è stato eliminato negli ottavi di finale dall’Olympique Marsiglia, una squadra che d’altri tempi l’Athletic sarebbe stato in grado di battere.

Un discorso simile può essere esteso al Celta Vigo, che tuttavia ha beneficiato del fatto di non dover giocare anche in coppa. E infatti, pur avendo un ritardo di sei punti dal Siviglia, la squadra di Juan Carlos Unzué sta messa un po’ meglio dell’Athletic. È ancora teoricamente dentro la competizione per il sesto posto, benché tutte le squadre che le stanno davanti sembrino obiettivamente più attrezzate.

Per il finale di stagione l’Athletic Bilbao potrà forse tornare a contare sulla presenza di Muniain, ormai pronto a rientrare dopo il suo infortunio al ginocchio destro, avvenuto alla fine di settembre. Sta ancora meglio di lui il terzino sinistro Balenziaga, assente da dicembre per un serio infortunio muscolare ma ormai guarito e pronto a giocare anche dal primo minuto. Nel Celta suscita qualche dubbio la condizione atletica di Daniel Wass, recentemente assente per gli effetti di un’ernia del disco.

Le probabili formazioni

ATHLETIC BILBAO (4-2-3-1): Kepa; Balenziaga, Unai Nunez, Inigo Martinez, Inigo Martinez, De Marcos; San José, Beñat; Susaeta (o Muniain), Raul Garcia, Williams; Aduriz.
CELTA VIGO (4-4-2): Ruben Blanco; Hugo Mallo, Sergi Gomez, Roncaglia, Jonny; Pablo Tucu Hernández, Lobotka, Wass (o Radoja), Emre Mor; Iago Aspas, Maxi Gomez.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
MULTIGOL 2-4 (1.55, planetwin365)
OVER (2.03, planetwin365)

 

LAS PALMAS – REAL MADRID | sabato ore 18:30

Martedì prossimo a Torino il Real Madrid giocherà contro la Juventus la partita di andata dei quarti di finale di Champions League. È ormai noto da diverse settimane quanto la Champions sia diventata prioritaria per il Real Madrid, terzo in classifica in campionato e distante quindici punti dal Barcellona, primo. Le due recenti sconfitte dell’Atletico Madrid hanno tuttavia reso più concreta la possibilità di raggiungere il secondo posto, l’obiettivo più realistico per il Real in campionato. Prima della Juventus ci sarà la partita contro il Las Palmas, terzultimo e con sei punti da recuperare alla squadra quartultima.

Nel Real Madrid mancherà Carvajal, squalificato, ma il resto della rosa è a disposizione di Zidane. Venti giocatori sono stati recentemente impegnati con le rispettive nazionali, ed è possibile che alcuni tra questi – magari i più ritardatari a rientrare – non partecipino affatto alla trasferta a Gran Canaria. Benzema è nel gruppo ristretto di nazionali che sono rimasti a Madrid, insieme a Theo Hernandez. Dovrebbe essere pronto a scendere in campo anche Modric, che ha partecipato a una sola partita amichevole con la Croazia ed è poi stato liberato dagli impegni con la nazionale dal ct Ante Dalic, per fare ritorno a Madrid (a differenza di Kovacic, rimasto in nazionale).

Nel Las Palmas saranno ancora assenti per infortunio il mediano Gaby Peñalba e il difensore di riserva Pedro Bigas. Sono inoltre ancora precarie le condizioni atletiche dei nigeriano Etebo ed Emenike.

Il Real Madrid è la squadra del campionato spagnolo ad aver creato finora il maggior numero di occasioni da gol a partita. Il Las Palmas è la terza squadra per numero di errori difensivi.

Zidane ha deciso di non convocare ben sette calciatori in vista della partita di Champions League contro la Juventus, evitando la trasferta non brevissima alle Canarie a Sergio Ramos, Isco, Kroos, Marcelo e Cristiano Ronaldo.

Le probabili formazioni

LAS PALMAS (4-2-3-1): Chichizola; Michel Macedo, Ximo Navarro, Alex Galvez, Aguirregaray; Javi Castellano, Vicente Gomez; Tana, Momo, Halilovic; Calleri.
REAL MADRID (4-3-1-2): Navas; Achraf, Nacho Fernandez, Varane, Theo Hernandez; Casemiro, Modric, Kovacic; Lucas Vazquez; Bale, Benzema.

PROBABILE RISULTATO: 1-3
X2 + MULTIGOL 2-5 (1.44, Goldbet)
TEMPO CON PIÙ GOL: 2° (1.90, Goldbet)