Serie A: Juventus-Milan (sabato)

I pronostici sulla Serie A, il principale campionato italiano di calcio

Juventus-Milan è l’ultima partita della trentesima giornata di Serie A, nonché la più attesa: approfondimenti, probabili formazioni e pronostici.

JUVENTUS – MILAN | sabato ore 20:45

L’inaspettato pareggio per zero a zero contro la Spal nell’ultimo turno di campionato, costringe la Juventus a vincere questa difficile partita contro il Milan per non subire il probabile aggancio in classifica del Napoli. Il vantaggio attuale di due punti in classifica e lo scontro diretto contro la squadra di Sarri da giocare in casa mantengono la Juventus in pole position per la vittoria del campionato, ma il calendario prevede anche due trasferte toste contro Inter e Roma, motivo per cui sarebbe molto importante sfruttare il fattore Stadium in questa partita contro il Milan.

Del resto non mancano i motivi per vedere la Juve come nettamente favorita sul Milan, pure in netta ripresa da quando Gattuso ha sostituito Montella. La Juventus ha infatti vinto tutti i sei precedenti di campionato contro il Milan giocati nel nuovo stadio. L’ultimo successo rossonero a Torino in A risale al marzo del 2011, 1-0 grazie al gol proprio di Gennaro Gattuso, guidato in panchina da Allegri.

I campioni d’Italia hanno inoltre vinto nove delle ultime dieci partite contro il Milan in Serie A, mantenendo la porta inviolata cinque volte in questo parziale. La Juventus tra l’altro non ha concesso gol nelle ultime 10 partite di massimo campionato (931 minuti): se non subisse gol fino al 44′ di questa partita stabilirebbe il nuovo record di imbattibilità nella storia della Serie A (battendo i 974 minuti stabiliti nel marzo 2016).

Sfida tra le migliori difese del 2018

E in effetti i presupposti per una partita con pochi gol ci sono tutti, anche perché l’equilibrio potrebbe essere maggiore di quello che non dicono i punti di vantaggio in classifica della Juventus sul Milan. Con Gattuso i risultati sono nettamente migliorati e la squadra non perde in campionato da dieci partite (otto vittorie, due pareggi). Questa sarà infatti la sfida tra le due squadre con la media punti più alta in Serie A da inizio 2018 (2.80 di media la Juventus, 2.78 il Milan) e tra le due che in questo anno solare hanno subito meno gol (zero la Juventus, cinque il Milan).

Il Milan però pur avendo effettuato in totale due tiri nello specchio in più della Juventus (169 a 167) in questo campionato, ha segnato ben 26 gol in meno rispetto alla squadra bianconera (41 a 67). Questa differenza nel cinismo in zona gol potrebbe decidere la partita in favore della Juventus. E come possibile match winner occhio a Higuain, che ai rossoneri ha già segnato sei gol in carriera.

Le ultime notizie sulle formazioni

In vista del momento topico della stagione Allegri ha recuperato quasi tutti i calciatori che erano assenti per infortunio, fatta eccezione per Bernardeschi. Chiellini e Khedira sono tornati ad allenarsi in gruppo e partiranno titolari, Cuadrado sarà un’opzione da giocare a partita in corso.

Nonostante il prossimo impegno in Champions League contro il Real Madrid, Allegri non farà turn over e manderà in campo la migliore formazione possibile. Al centro della difesa dentro Chiellini con Benatia, la coppia che ha fatto meglio finora. Indisponibile Alex Sandro, sulla fascia sinistra ci sarà Asamoah mentre a destra spazio per Lichtsteiner. Centrocampo con Pjanic e Matuidi più uno tra Khedira e Marchisio, il tridente sarà formato da Dubala, Higuain e Douglas Costa. Mandzukic non è stato convocato per un leggero acciacco fisico: sarà recuperabile per la partita contro il Real Madrid.

Dall’altra parte buone notizie per Gattuso visto che ha recuperato per la difesa sia Calabria che Romagnoli. Solito centrocampo con Biglia, Bonaventura e Kessie. In avanti Suso e Calhanoglu al servizio di uno tra Cutrone e Andrè Silva, in fiducia dopo gli ultimi due gol decisivi segnati contro Genoa e Chievo.

Le probabili formazioni di Juventus-Milan

JUVENTUS (4-3-3): Buffon; Lichtsteiner, Benatia, Chiellini, Asamoah; Pjanic, Khedira, Matuidi; Dybala, Higuain, Douglas Costa.
MILAN (4-3-3): Donnarumma; Calabria, Bonucci, Romagnoli, Rodriguez; Bonaventura, Biglia, Kessie; Suso, André Silva, Calhanoglu.

PROBABILE RISULTATO: 1-0
1X + UNDER 3.5 (1.39, planetwin365)
1 (1.63, Goldbet)
HIGUAIN MARCATORE (2.30, Goldbet)