Serie A: Bologna-Roma (sabato)

I pronostici sulla Serie A, il principale campionato italiano di calcio

Bologna-Roma è la prima partita della trentesima giornata di Serie A che si giocherà interamente di sabato: approfondimenti, probabili formazioni e pronostici.

BOLOGNA – ROMA | sabato ore 12:30

Mercoledì prossimo la Roma giocherà l’andata dei quarti di finale di Champions League al Camp Nou contro il Barcellona. Già essere arrivati fino a questo punto è stato un grande traguardo per la squadra giallorossa, e contro un’avversaria così forte la Roma non avrà nulla da perdere. C’è però ancora tempo per pensare alla partita contro il Barcellona, nel frattempo Di Francesco manderà in campo una formazione altamente competitiva per cercare i tre punti a Bologna.

L’obiettivo primario da qui alla fine della stagione, senza sognare troppo in grande, è quello di giocare anche nella prossima stagione la Champions League, e per farlo c’è da finire il campionato nei primi quattro posti. La Roma è terza e ha attualmente tre punti di vantaggio sulla Lazio e quattro sull’Inter che però deve recuperare una partita. Vincere questa partita contro il Bologna e la successiva contro la Fiorentina permetterebbe di affrontare con maggiore tranquillità il derby con la Lazio in programma il quindici aprile.

Il Bologna prima della sosta ha fermato a sorpresa la Lazio all’Olimpico sul pareggio. La squadra allenata da Donadoni a quota 34 punti è ormai salva, e i pochi punti che mancano per la certezza aritmetica potrà procurarseli nelle prossime partite contro Crotone e Verona. Detto questo, proverà a giocarsela, probabilmente con il più coperto 3-5-2 con cui ha bloccato la Lazio.

Le ultime notizie sulle formazioni

Donadoni infatti pare intenzionato a confermare lo schema utilizzato nell’ultimo turno di campionato, per dare maggiore solidità alla difesa. Probabile allora l’impiego di tre centrali difensivi, che dovrebbero essere De Maio, Gonzalez e Helander. In porta ci sarà il giovane Santurro: Da Costa è infortunato, Mirante squalificato. Sulle fasce Masina e uno tra Torosidis, Mbaye e Di Francesco. A seconda di chi verrà schierato cambierà anche l’atteggiamento tattico del Bologna. A centrocampo possibile il rientro di Poli, che giocherà insieme a Pulgar e Dzemaili. In attacco possibile panchina per l’ex Destro, si va verso la conferma di Palacio con Verdi.

Di Francesco stavolta non farà un turn over eccessivo come nella partita comunque vinta contro il Crotone. Florenzi e Manolas torneranno nella formazione titolare che sarà schierata con il solito 4-3-3 che si trasforma in 4-2-3-1 in fase d’attacco con Nainggolan che agisce da trequartista. L’unico ballottaggio sembra essere quello tra Gonalons e De Rossi in mezzo al campo, per il resto la Roma dovrebbe giocare, a parte l’eccezione di Schick per Dzeko, con quella che ultimamente è diventata la formazione tipo e che molto probabilmente affronterà il Barcellona al Camp Nou. Fuori però anche Under, che ha accusato un problema muscolare nell’ultimo allenamento.

I pronostici

Non sarà una partita facile per la Roma, anche perché il Bologna schierato con la difesa a tre proverà a coprire tutti gli spazi per mettere in difficoltà la manovra degli avversari, a volte troppo lenta. Va però detto che la squadra allenata da Di Francesco ha ottenuto i migliori risultati in trasferta e che alla lunga la maggiore qualità tecnica in attacco dovrebbe prevalere, oltre alla garanzia rappresentata dalla difesa e dalle parate di Alisson.

Le probabili formazioni di Bologna-Roma

BOLOGNA (3-5-2): Santurro; De Maio, Gonzalez, Helander; Di Francesco, Poli, Pulgar, Dzemaili, Masina; Verdi, Palacio.
ROMA (4-3-3): Alisson; Florenzi, Fazio, Manolas, Kolarov; Strootman, De Rossi, Nainggolan; Gerson, El Shaaarawy, Schick.

PROBABILE RISULTATO: 0-1
X2 + UNDER 3.5 (1.55, planetwin365)
2 (1.70, Goldbet)