Liga: Girona-Levante (sabato)

I pronostici sulla Liga, il principale campionato spagnolo di calcio

Il campionato spagnolo ricomincia con Girona-Levante, prima partita della trentesima giornata. Le due migliori squadre dello scorso campionato di seconda divisione, entrambe promosse, hanno seguito percorsi molto diversi in questa stagione nella Liga spagnola.

GIRONA – LEVANTE | sabato ore 13:00

La sconfitta del Girona per 6-3, subita contro il Real Madrid prima della sosta per le nazionali, ha interrotto una serie di tre vittorie consecutive. Quella serie di risultati positivi, peraltro contro squadre come Celta Vigo e Villarreal, aveva permesso al Girona di rafforzare addirittura la sua posizione nel folto gruppo di squadre che ambiscono a un posto nella prossima edizione dell’Europa League. Attualmente la squadra allenata dall’apprezzatissimo Pablo Machín ha solo due punti in meno del Siviglia, sesto, ed è a pari punti con il Betis di Quique Setién.

Il Levante, un’altra delle tre squadre promosse al termine dello scorso campionato di seconda divisione, ha molto deluso le aspettative nel girone di ritorno. Sembrava la più attrezzata delle neopromosse, e in parte lo aveva confermato con una serie di risultati positivi e, soprattutto, mostrando una radicata inclinazione a tenere bene il campo e contrastare squadre tecnicamente superiori. Una condizione atletica precaria e qualche infortunio di troppo tra i titolari più influenti hanno progressivamente peggiorato il rendimento della squadra.

Soltanto nelle ultime giornate prima della sosta, grazie anche al lavoro del nuovo allenatore Paco López, il Levante è riuscito a frapporre tra sé e la zona retrocessione un rassicurante margine di vantaggio di sei punti. Dopo un pareggio per 1-1 contro l’Espanyol ha battuto 1-0 il Getafe e 2-1 l’Eibar. La brutta notizia della partita contro l’Eibar è che si è fatto male il terzino sinistro titolare, Antonio Luna, uno degli ex di quella partita. Il suo infortunio muscolare gli impedirà di giocare per almeno un altro mese. Meno serio del previsto si è invece rivelato il dolore a un ginocchio sentito dal mediano José Campaña, che durante la sosta ha pienamente recuperato la sua forma fisica.

Al Girona mancherà per squalifica l’esterno sinistro colombiano Johan Mojica, che nel 5-2-3 di Machín gioca da terzino con incarichi principalmente d’attacco. È in dubbio anche la presenza del portiere marocchino Yassine Bono, che a causa di un dolore agli adduttori ha evitato anche la convocazione per le recenti partite della nazionale. Uno che invece è stato convocato e ha anche giocato qualche minuto è l’attaccante uruguaiano Stuani, prima riserva di Cavani e Luis Suarez nella nazionale guidata da Óscar Tabárez.

Le probabili formazioni

GIRONA (5-2-3): Yassine Bounou (o Iraizoz); Aday, Ramalho, Juanpe, Espinosa, Maffeo; Granell, Pere Pons; Borja García, Portu, Stuani.
LEVANTE (4-4-2): Oier; Coke, Postigo, Cabaco, Pedro Lopez; Lerma, Campaña, Ivi Lopez, Morales; Rogert Martì, Emmanuel Boateng (o Pazzini).

PROBABILE RISULTATO: 2-1
MULTIGOL CASA 1-2 (1.67, planetwin365)
1X + MULTIGOL 1-3 (1.71, Goldbet)