Amichevoli internazionali: Danimarca-Cile, Grecia-Egitto e Tunisia-Costa Rica (martedì)

Ecco i pronostici su tre amichevoli in programma nelle prossime ore: Danimarca, Grecia e Tunisia giocano rispettivamente contro Cile, Egitto e Costa Rica.

DANIMARCA – CILE | martedì ore 20:00

Reinaldo Rueda è recentemente diventato il nuovo commissario tecnico del Cile. Ha preso il posto di Juan Antonio Pizzi, il quale ha pagato la mancata qualificazione di questa nazionale ai prossimi Mondiali. Il nuovo corso è cominciato con una vittoria in amichevole contro la Svezia. La Roja, del resto, può contare su calciatori di talento come Alexis Sanchez, Arturo Vidal ed Edu Vargas.

Anche la Danimarca ha importanti opzioni da centrocampo in su. Christian Eriksen – centrocampista offensivo del Tottenham – è la stella principale, ma anche Andreas Cornelius, Nicolai Jorgensen, Pione Sisto, Viktor Fischer e Yussuf Poulsen meritano di essere citati. Il match in programma ad Aalborg si preannuncia divertente: “gol” da provare.

Le probabili formazioni di Danimarca-Cile

DANIMARCA (4-3-3): Schmeichel; Stryger Larsen, Kjaer, Jorgensen, Boilesen; Delaney, Kvist, Eriksen; Cornelius, Jorgensen, Sisto.
CILE (4-3-3): Herrera; Isla, Medel, Diaz, Beausejour; Hernandez, Aranguiz, Vidal; Sagal, Vargas, Sanchez.

PROBABILE RISULTATO: 2-2
GOL (1.86, GoldBet)

GRECIA – EGITTO | martedì ore 20:00

Venerdì scorso, l’Egitto è andato vicino a ottenere una prestigiosa vittoria sul Portogallo, campione d’Europa in carica. Un gol di Mohamed Salah ha portato in vantaggio la nazionale allenata da Hector Cuper, prima che Cristiano Ronaldo segnasse una doppietta nei minuti conclusivi e ribaltasse la situazione.

Nell’amichevole di Zurigo contro la Grecia, invece, la selezione egiziana non dovrà fronteggiare calciatori del livello del fuoriclasse del Real Madrid. Ecco perché stavolta riuscirà probabilmente a ottenere un risultato positivo. Eventuali nuove prodezze di Salah – che sta vivendo una stagione meravigliosa ed è cresciuto moltissimo dal punto di vista della concretezza in fase realizzativa, caratteristica da lui non sempre esibita ai tempi della Roma – non dovrebbero essere vanificate.

Le probabili formazioni di Grecia-Egitto

GRECIA (4-2-3-1): Karnezis; Torosidis, Manolas, Sokratis, Retsos; Samaris, Zeca; Bakasetas, Fortounis, Donis; Mitroglou.
EGITTO (4-2-3-1): El Shenawy; Fathi, Gabr, Hegazy, Abedelshafi; Elneny, Hamed; Salah, El-Said, Trezeguet; Hassan.

PROBABILE RISULTATO: 0-1
X2 (1.41, Eurobet)
SEGNA GOL EGITTO (1.42, GoldBet)

TUNISIA – COSTA RICA | martedì ore 20:00

In occasione dei Mondiali brasiliani del 2014, la Costa Rica ha centrato una clamorosa qualificazione ai quarti di finale, passata anche attraverso un successo per 1-0 sull’Italia e costruita soprattutto su una buona fase difensiva, caratteristica alla quale continua tuttora ad affidarsi. Il commissario tecnico Oscar Ramirez sta puntando su un copertissimo 5-4-1, con il chiaro obiettivo di badare alla sostanza, senza grandi concessioni allo spettacolo.

Il selezionatore della Tunisia, Nabil Maaloul, chiederà ai propri attaccanti esterni di sacrificarsi in fase di non possesso palla, trasformando il 4-3-3 di partenza in un autentico 4-5-1. L’amichevole di Nizza, insomma, dovrebbe rivelarsi poco spettacolare: l’opzione “under” appare consigliabile.

Le probabili formazioni di Tunisia-Costa Rica

TUNISIA (4-3-3): Hassen; Benalouane, Ben Youssef, Meriah, Maaloul; Nagguez, Skhiri, Sassi; Badri, Sliti, Khazri.
COSTA RICA (5-4-1): Navas; Gamboa, Acosta, Gonzalez, Duarte, Oviedo; Ruiz, Borges, Guzman Perez, Colindres; Ureña.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
UNDER (1.50, planetwin365)