Serie A: Sampdoria-Inter (domenica)

I pronostici sulla Serie A, il principale campionato italiano di calcio

Sampdoria-Inter è il primo anticipo della domenica di Serie A, si gioca alle 12.30: approfondimenti, probabili formazioni e pronostici.

SAMPDORIA – INTER | domenica ore 12:30

Le quote dei bookmaker danno abbastanza favorita l’Inter per la vittoria di questa partita, ad esempio su planetwin365 la quota per il segno “2” è di 2.08. In questo caso però viene difficile trovare i motivi per cui sia l’Inter ad avere maggiori probabilità di vittoria, se non per il fatto di essere avanti in classifica e di avere naturalmente una squadra e una rosa potenzialmente più forte.

Il problema è che dopo l’ottima prima parte di campionato, quanto meno sul piano dei risultati, perché il gioco offensivo non si è mai visto al di là dei cross continui di Candreva e Perisic, l’Inter sta andando male ormai da tre mesi e non si intravedono particolari miglioramenti. Contro il Napoli ha pareggiato, ma ha visto raramente il pallone e se i calciatori avversarsi fossero stati un po’ più cinici nei tiri la difesa probabilmente non avrebbe poi retto allo stesso modo. Esclusa l’ottima intesa da Skriniar e Miranda e le parate di Handanovic al momento c’è ben poco da salvare.

Questa poi sarà una trasferta molto difficile, perché la Sampdoria in casa si trasforma, gioca sempre benissimo e ha battuto addirittura la Juventus prima in classifica rifilandole tre gol. La sconfitta di Crotone non fa troppo testo, per quanto brutta è stata. Alla Sampdoria è spesso capitato di perdere malamente fuori casa, ma poi a Marassi si è quasi sempre fatta perdonare dai suoi tifosi.

L’ultimo gol di un giocatore dell’Inter su azione in trasferta in campionato è datato addirittura 25 novembre contro il Cagliari: da allora un gol su sviluppo di calcio di punizione e un autogol di Vicari. Fidarsi dell’Inter, nonostante sia dato favorito dalle quote dei bookmaker, in questo momento è davvero difficile.

Le ultime notizie sulle formazioni

La Sampdoria tra l’altro potrà giocare questa partita con la formazione tipo. Il portiere Viviano – seppure condizionato in settimana dalla lombalgia, è tornato ad allenarsi venerdì e dovrebbe comunque scendere in campo. Il para-rigori dà sicuramente più sicurezze di Belec, eventuale sostituto. Anche Bereszynski ha recuperato dall’infortunio che gli ha fatto saltare le ultime partite e tornerà titolare al posto di Sala. A centrocampo squalificato Linetty, sarà Praet, ormai pienamente ristabilito, a prendere il suo posto. In avanti Ramirez al servizio di Quagliarella (quattro gol all’Inter nelle ultime quattro partite) e Zapata, a segno nelle ultime due presenze in campionato, e a un solo gol dall’eguagliare il suo primato in una stagione di Serie A (10 nel 2016/17).

Dall’altra parte Spalletti invece di provare a innovare e a cambiare qualcosa per dare maggiori alternative alla fase offensiva, dovrebbe tornare sui suoi passi e riprovare la formazione del girone di andata, con Vecino al fianco di Gagliardini in mezzo al campo e Borja Valero trequartista. Per il resto solita formazione delle ultime partite, con Cancelo e D’Ambrosio sulle fasce, titolari Perisic, Candreva e Icardi.

Le probabili formazioni di Sampdoria-Inter

SAMPDORIA (4-3-1-2): Viviano; Bereszynski, Silvestre, Ferrari, Murru; Barreto, Torreira, Praet; Ramirez; Quagliarella, Zapata.
INTER (4-2-3-1): Handanovic; Cancelo, Skriniar, Miranda, D’Ambrosio; Gagliardini, Vecino; Perisic, Borja Valero, Candreva; Icardi.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
1X + OVER 1.5 (2.32, planetwin365)
GOL (1.70, planetwin365)