Fa Cup: Swansea-Tottenham e Manchester United-Brighton (sabato)

I pronostici sulle partite di calcio della FA Cup, la più importante e antica coppa nazionale inglese
I pronostici sulle partite di calcio della FA Cup, la più importante e antica coppa nazionale inglese

Swansea-Tottenham e Manchester United-Brighton sono le prime due partite dei quarti di finale di Fa Cup: in caso di parità al termine dei tempi regolamentari, si andrebbe ai supplementari ed eventualmente ai calci di rigore. Ecco approfondimenti, probabili formazioni e pronostici.

SWANSEA – TOTTENHAM | sabato ore 13:30

Lo Swansea ha perso solo una delle ultime quattordici partite ufficiali e si presenta in gran forma a questo importante quarto di finale contro il Tottenham in programma al Liberty Stadium. In casa lo Swansea ha vinto le ultime sette partite, però c’è da notare come l’ultima sconfitta sia arrivata proprio contro la prossima avversaria e cioè il Tottenham. Inoltre l’allenatore Carlos Carvalhal, che ha fatto un vero e proprio miracolo da quando è alla guida dello Swansea per avere portato al momento fuori dalla zona retrocessione una squadra che sembrava già spacciata, dovrà rinunciare in questa partita a parecchi calciatori. Andre Ayew e Andy King non sono utilizzabili in questa competizione, Jordan Ayew è squalificato, mentre Wilfried Bony, Leroy Fer, Leon Britton, Renato Sanches e Angel Rangel sono tutti infortunati.

Il Tottenham, eliminato recentemente dalla Juventus in Champions League, ha ormai nella Fa Cup l’unica possibilità rimasta di vincere un trofeo in stagione. Per questo motivo il turn over dell’allenatore Pochettino non dovrebbe essere totale. Ci sarà il secondo portiere Vorm e qualche cambio in difesa, ma davanti i titolari Son ed Eriksen verranno confermati e giocherà anche il nuovo acquisto del calciomercato invernale Lucas Moura. In dubbio Dele Alli, sicuro assente per infortunio Kane che verrà sostituito da Llorente.

Le probabili formazioni di Swansea-Tottenham

SWANSEA (4-4-1-1): Nordfeldt; Bartley, Fernández, Hoorn; Olsson, Sung-yueng, Carroll, Roberts; Routledge Abraham Dyer
TOTTENHAM (4-2–3-1): Vorm; Davies, Vertonghen, Foyth, Trippier; Wanyama, Dier; Son, Eriksen, Lucas Moura; Llorente.

PROBABILE RISULTATO: 1-2
X2 + OVER 1.5 (1.53, planetwin365)

MANCHESTER UNITED – BRIGHTON | sabato ore 20:45

La scioccante eliminazione dalla Champions League quasi costringe Mourinho a vincere la Fa Cup per calmare tifosi e dirigenza per una stagione che non è andata secondo le aspettative iniziali. Trionfare in Champions League è ogni anno difficile, a non piacere è stato il modo in cui la squadra è stata eliminata. E cioè contro un’avversaria alla portata come il Siviglia, giocando male sia all’andata che al ritorno.

Per questo motivo c’è da aspettarsi un Manchester United determinato e voglioso di rifarsi subito contro il Brighton, squadra da non sottovalutare perché ha dei centrocampisti come Izquierdo e Pröpper di buona qualità e che solo nell’ultimo turno di Premier League ha perso dopo sette giornate consecutive in cui era rimasta imbattuta. Il Manchester United è a quota tre partite consecutive a Old Trafford senza mantenere la porta inviolata, la peggiore serie stagionale. Dall’altra parte c’è da notare come il Brighton in trasferta non riesca a rendere come in casa, infatti ha sempre subito gol nelle ultime sette partite giocate fuori casa e non è riuscito a segnare in sette delle ultime dieci.

Non vincere questa partita sarebbe un vero e proprio dramma sportivo per Mourinho e per il Manchester United: il segno “1” appare molto probabile.

Le probabili formazioni di Manchester United-Brighton

MANCHESTER UNITED (4-3-3): Romero; Shaw, Bailly, Lindelöf, Young; Matic, Carrick, McTominay; Martial, Lukaku, Mata.
BRIGHTON (4-4-1-1): Ryan; Suttner, Dunk, Duffy, Schelotto; Izquierdo, Pröpper, Kayal, March; Groß; Murray.

PROBABILE RISULTATO: 2-0
1 (1.27, planetwin365)